Strada degli scrittori, a casa Sciascia arriva una targa in marmo

Le operazioni sono state effettuate alla presenza di Felice Cavallaro e Pippo Di Falco

È stata collocata questa mattina da parte dell'associazione "Strada degli Scrittori" su una delle pareti della casa di Largo Monte a Racalmuto in cui Leonardo Sciascia visse per diversi anni, una targa che ricorda il "Maestro di Regalpetra".

Le operazioni sono state effettuate alla presenza di Felice Cavallaro, direttore della "Strada degli scrittori" e Pippo Di Falco, l'intellettuale che ha recentemente acquistato la "casa delle zie" di Sciascia per renderla una Casa museo.

La targa riporta una frase dello scrittore racalmutese, scomparso trent'anni fa, che richiama l'importanza che questo luogo, inserito nel 2014 tra i luoghi della Memoria e dell'identità siciliana della Regione, ha avuto negli anni dell'infanzia e della giovinezza dell'autore de "Il giorno della civetta".

casa sciascia-3

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • "La cultura riparte", riapre la Valle dei Templi: ingresso gratis per tutti

  • "Fase 2": movida e assembramenti, alcol vietato dalle 21 e locali chiusi a mezzanotte

  • Incidente a Broni: scontro frontale fra due auto, muore 29enne di Ravanusa

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento