Colletta alimentare a Sciacca, raccolti più di tremila chili di spesa

L'AltraSciacca, promotrice dell'iniziativa, si è avvalsa quest'anno della fondamentale collaborazione del Meetup Sciacca 5 Stelle, del movimento Giovanile Freedom della parrocchia del Carmine, della comunità Gesù Ama (Rinnovamento Carismatico Cattolico), del comitato di quartiere di contrada Perriera "A. Ritacco", della sezione di Sciacca di Cittadinanzattiva e degli scout del gruppo Sciacca 2 Agesci

L’edizione 2013 de L’AltraSpesa, la colletta alimentare dei saccensi per i saccensi, si è conclusa con la consegna di tutti gli alimenti raccolti presso i supermercati di Sciacca durante la giornata dello scorso 23 marzo.

L’AltraSciacca, promotrice dell’iniziativa, si è avvalsa quest’anno della fondamentale collaborazione del Meetup Sciacca 5 Stelle, del movimento Giovanile Freedom della parrocchia del Carmine, della comunità Gesù Ama (Rinnovamento Carismatico Cattolico), del comitato di quartiere di contrada Perriera “A. Ritacco”, della sezione di Sciacca di Cittadinanzattiva e degli scout del gruppo Sciacca 2 Agesci.

"Nonostante la grave crisi economica che attanaglia il mondo intero - scrivono in una nota gli organizzatori dell'evento - la risposta della nostra gente è stata eccezionale. I Saccensi si sono dimostrati estremamente sensibili ai bisogni di tanti loro concittadini e, con comprensione, si sono fatti carico di questo impegno di solidarietà dando prova di essere veramente generosi"

Con la raccolta di ben 3 mila e 900 chili di beni alimentari a lunga conservazione è stato possibile aiutare 150 famiglie e donare ben 450 chili di pasta, condimenti, scatolame, stoviglie e bevande alla mensa della solidarietà del Sacro Cuore di Sciacca.

"Ringraziamo - continuano nella nota - sinceramente e sentitamente i soci de L’AltraSciacca che si sono prodigati nell’organizzazione, nella raccolta e nella distribuzione degli alimenti, le associazioni, i gruppi, i movimenti e i comitati che hanno collaborato, i supermercati che hanno aderito all’iniziativa, l’assessore alla Famiglia e alle Politiche Sociali, Daniela Campione, per averci aiutato nell’individuare le persone in difficoltà, e, infine, tutti i saccensi che, con la loro spontanea generosità, hanno consentito a tante famiglie di trascorrere l’imminente festa pasquale più serenamente".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moto ape contro camion sulla statale 115, muore ottantottenne

  • "Temevo di essere ucciso ma ho detto no al rientro in Cosa Nostra", Quaranta si racconta a Rebibbia

  • Trovato morto in casa e con strani segni sul corpo, è mistero sulla morte di un 69enne: Procura dispone autopsia

  • Matrimonio show per un'empedoclina: in chiesa sopra un carretto siciliano

  • "Occupazione abusiva di suolo pubblico", guai per una pizzeria della città

  • "Restituite stipendio e Tfr o vi licenzio", direttore supermercato condannato a 5 anni

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento