Collina di San Gerlando a rischio di crollo, convocata riunione sulla sicurezza

La Protezione civile regionale ha convocato un primo tavolo di confronto durante il quale iniziare a studiare eventuali interventi di prevenzione a tutela della sicurezza dei cittadini

La cattedrale di San Gerlando

La Protezione civile ha convocato una prima riunione sulla sicurezza, per il rischio crollo nella collina di San Gerlando. L'incontro - si legge sul quotidiano La Sicilia - è previsto per la prossima settimana. L'ufficio regionale ha deciso di convocare un primo tavolo di confronto durante il quale iniziare a studiare eventuali interventi di prevenzione a tutela della sicurezza dei cittadini, come richiesto dall'amministrazione comunale.

L'ente aveva chiesto la verifica dei rischi, dopo la nota della Protezione civile, la quale aveva sostenuto che "le soglie di collasso strutturale, sia dei fabbricati monumentali, che del versante collinare, sono certamente prossime e lasciano prefigurare un possibile crollo con coinvolgimento dei fabbricati della via XXV Aprile".

Intanto, ieri, il Tg1 ha dedicato un servizio all'abbandono dei centri storici del Mezzogiorno, concentrandosi su quello di Agrigento. Ai microfoni della Rai, hanno parlato il presidente dell'Ordine degli architetti di Agrigento, Alfonso Cimino e il direttore dei Beni culturali dell'Arcidiocesi, don Giuseppe Pontillo. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Temevo di essere ucciso ma ho detto no al rientro in Cosa Nostra", Quaranta si racconta a Rebibbia

  • Moto ape contro camion sulla statale 115, muore ottantottenne

  • Trovato morto in casa e con strani segni sul corpo, è mistero sulla morte di un 69enne: Procura dispone autopsia

  • Matrimonio show per un'empedoclina: in chiesa sopra un carretto siciliano

  • Scoppia la lite fra due teenager: una ferita, l'altra denunciata

  • "Favori e assunzioni in cambio di informazioni riservate": indagati tre marescialli e due imprenditori

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento