Colle di San Gerlando, primo ok al progetto di consolidamento

Il Genio civile ha ieri messo il primo "tassello" verso l'avvio delle opere: la prossima settimana incontro a Palermo

Una veduta del centro storico

Non è ancora detta la parola "fine", ma, almeno, dopo anni possiamo dire che è iniziata la fase autorizzativa del progetto di consolidamento della collina su cui sorge la Cattedrale di San Gerlando e su cui poggia larga parte del nostro centro storico.

Il monito di Montenegro per la riapertura della Cattedrale: "E' ancora una mamma malata"

Il Genio civile di Agrigento ha infatti dato il proprio "via libera" al progetto definitivo per gli interventi sul colle che sono stati progettati dalla società "Tecnital" d Verona e che dovrebbero consentire, si spera, la messa in sicurezza definitiva del colle. Un "ok" che si spera faccia da viatico positivo ad un altro importante appuntamento, cioè quello che si consumerà il prossimo 23 luglio, quando a Palermo si terrà una specifica conferenza di servizi dedicata durante la quale tutti i vari enti dovrebbero poter esprimere il proprio parere e, in conclusione, dare il via agli interventi.

Dopo i lavori dell'Arcidiocesi riapre la Cattedrale di San Gerlando

In che tempi? Dalla Regione promettono che tutto potrebbe concludersi davvero in poco tempo: forse già con un inizio di cantieri nel 2020. I lavori, dice chi ha potuto leggere le carte, si presentano come poco invasivi (si parla di regimentare le acque sotterranee e realizzare una "rete" di micropali che contenga lo spostamento della collina) e consentiranno anche di rendere percorribili i sentieri sotto la navata nord.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Aggiudicato il progetto di consolidamento della collina

Gli interventi saranno finanziati con i 25 milioni di euro messi oggi a disposizione dalla rimodulazione del Patto per il Sud.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Orrore nel Messinese, strangolata e uccisa una studentessa di Favara

  • "Quanto dolore, passa un'ambulanza ogni sei minuti e tanti amici hanno il Covid-19": l'agrigentina Giusy in "trincea" a Bergamo

  • Morì nella sua abitazione, il tampone Covid-19 è risultato "positivo"

  • Caso di Covid-19 anche a Porto Empedocle: contagiato il marito del sindaco

  • Arriva la conferma: il tampone Covid-19 è positivo, contagiato secondo agente della Penitenziaria

  • Covid-19, piccolo ma costante aumento di contagi: l'Agrigentino è arrivato a 57 tamponi positivi

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento