Colle e cattedrale a rischio crollo, ecco tutti coloro che hanno detto "sì" alla marcia

Sui social "viaggiano" già gli hashtag: "#Iocisarò!", "#siamotuttidonfranco" e "#ScendiamoInPiazza!!!". Agrigento, terrorizzata da quello che potrebbe accadere, si stringe attorno al suo arcivescovo: il cardinale Francesco Montenegro

L'arcivescovo di Agrigento con alle spalle la cattedrale

"#Iocisarò!" è hashtag utilizzato dal sindaco Lillo Firetto: "Rispondiamo numerosi all’appello del nostro arcivescovo, cardinale Francesco Montenegro, partecipiamo tutti alla marcia silenziosa di venerdì 3 per mostrare la nostra indignazione contro l’indifferenza degli organi regionali sul destino della nostra cattedrale e del colle di Girgenti. Chiediamo che finiscano di giocare a rimpiattino e decidano di assumersi le responsabilità per tutelare la pubblica incolumità e per salvaguardare il nostro patrimonio storico e architettonico. Facciamoci vedere, - ha concluso l'appello Firetto - dimostriamo che non siamo rassegnati e che è ora di smettere di perdere tempo, perché la verità è che non c’è più tempo. Soluzioni subito!".

Confcommercio: "Niente più silenzi"

Alla marcia di protesta ha garantito appoggio, "contro l'attuale immobilismo", anche l'associazione ambientalista MareAmico di Claudio Lombardo, il Fai, la Cisl di Maurizio Saia e la Cgil di Massimo Raso: "Saremo alla marcia perché condividiamo le parole e lo sdegno del cardinale Montenegro - ha scritto Raso - . Questa vicenda è davvero la metafora di quello che è accaduto nel governo della Sicilia: approssimazione e inconcludenza. Proprio nei giorni scorsi, la nostra categoria dell'edilizia: Fillea Cgil ha incontrato don Giuseppe Pontillo per fare il punto della situazione. Ci saremo e talloneremo il governo regionale fino alla fine dei lavori". 

Confesercenti: "Chi ha il potere di agire, lo faccia subito"


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento