Pista ciclabile San Leone, Cicero: "Una follia costruirla con gli autobloccanti"

Il consigliere comunale di Voce Siciliana interviene a seguito di numerose lamentele di cittadini ciclisti e amatori della bicicletta. Presentata un'interrogazione al sindaco di Agrigento

Il consigliere comunale di Voce Siciliana, Antonio Cicero, a seguito di numerose lamentele di cittadini ciclisti e amatori della bicicletta, interviene e presenta una interrogazione al sindaco di Agrigento sulla pista ciclabile di San leone, sulla peggiore scelta dei materiali che verranno utilizzati per la pavimentazione, ossia "gli auto bloccanti". 

"La pista ciclabile - dichiara Cicero - è finalmente un' iniziativa assolutamente lodevole che garantisce ai ciclisti, agli amatori della bicicletta, un percorso protetto dove il traffico motorizzato è escluso. Dà sicuramente maggiore sicurezza ai fruitori, diminuisce i pericoli per i ciclisti. Ma la scelta dei mattoni 'autobloccanti' è sicuramente una scelta tecnica assolutamente discutibile: non essendo perfettamente lisci, ma proprio al contrario ruvidi e non uniformi, non garantiscono una buona percorribilità della pista in quanto presentano delle 'fughe' e pertanto il ciclista sarà sottoposto a continue vibrazioni. Insomma il peggiore tracciato su cui ogni ciclista vorrebbe mai correre"

"Allora prima che sia troppo tardi - conclude Cicero - realizziamo la pista ciclabile così come la vogliono i principali fruitori. Già perché la Federazione Italiana Amici della Bicicletta non a caso dice chiaramente che la migliore pavimentazione per una pista ciclabile è l'asfalto colorato e la peggiore, invece, è quella con gli 'autobloccanti' ".

Potrebbe interessarti

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

  • La ricetta dei panini di San Calò

  • Come organizzare la grigliata perfetta. Ecco cosa serve per una serata attorno alla brace

I più letti della settimana

  • Andrea Camilleri è morto, si spegne l'ultimo grande della letteratura: lutto cittadino nel giorno dei funerali

  • "Mi ha tradito con Scamarcio", l'empedoclina Clizia: "E' una gogna mediatica"

  • Un milanese a Lampedusa, Fabio Gallarati: "Ho lasciato tutto ed ho scelto l'isola"

  • "Una collega mi disse che ero stata puntata, così iniziò il mio incubo": donna accusa direttore di stalking

  • Forza posto di blocco, auto inseguita e fermata: è mistero sui motivi della fuga

  • Si contendono la location: scoppia una maxi lite fra i "paninari" di San Leone

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento