Viadotto Akragas, Mareamico scrive al sindaco: "Riaprire il primo tratto"

L'associazione ambientalista: "La gran parte di piloni ammalorati si trovano nella seconda parte, dalla necropoli Pezzino a Villaseta"

Il viadotto Akragas (foto: Mareamico)

L'associazione Mareamico Agrigento torna sul caso del viadotto Akragas e lo fa con una lettera aperta al sindaco di Agrigento, Lillo Firetto.

"Abbiamo scritto una lettera - fanno sapere dall'associazione ambientalista - con la quale chiediamo di intervenire sull'Anas affinché valuti la possibilità di aprire la prima parte del viadotto Akragas, dopo aver controllato la sicurezza di questa parte di strada, visto che la gran parte di piloni ammalorati si trovano nella seconda parte, dalla necropoli Pezzino a Villaseta. Questa soluzione ridurebbe notevolmente i problemi di circolazione in città".

Ieri, prima domenica dalla chiusura del viadotto, la circolazione stradale in città è andata in tilt, sia lungo la via Panoramica dei Templi che lungo la Passeggiata archeologica, nonché sulla statale 640 in direzione Porto Empedocle.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Agrigento usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di philips
    philips

    Marteamico si metta d'accordo con se stessa, il viadotto o si chiude tutto e meglio si demolisce tutto e si riporta alla luce la necropoli Pezzino. E' una bruttura che offende la città, voluta dal ministro di allora e suoi sodali.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Vasi rotti, erbacce e degrado: il cimitero tra incurie e abbandoni

  • Cronaca

    E' festa Fortitudo Agrigento, biancazzurri battono Roma e volano ai play off

  • Cronaca

    Sulle orme di Goethe, dalla Repubblica Ceca fino alla Sicilia a piedi: ecco le tappe

  • Cronaca

    "Bucato intestino cieco", agrigentina chiede un maxi risarcimento danni

I più letti della settimana

  • "Neonato morto per un guasto alla culletta termica", chieste tre condanne

  • Cade mentre lavora a un traliccio di telefonia, muore operaio 25enne

  • Insegnanti trasferiti grazie alla "104", il Tg1 punta i riflettori su Agrigento

  • Quaranta parla di Matteo Messina Denaro: "Fragapane non era ai livelli di arrivare a una persona così in alto"

  • "Trovato con 20 grammi di cocaina", arrestato un ventisettenne

  • Ben 54 insegnanti trasferiti con la legge 104, la polizia esamina le pratiche

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento