Biblioteca Lucchesiana, si fa avanti il Parco: scongiurato il rischio chiusura

I costi delle utenze a rete che prima erano sostenuti dal Comune, adesso saranno liquidati dall'ente regionale che si occupa della Valle dei Templi

La biblioteca

Scongiurato il rischio chiusura della biblioteca Lucchesiana di Agrigento.

A sostenere i costi delle utenze a rete, fino ad inizio estate pagate dal Municipio del capoluogo, sarà infatti il Parco archeologico. A deciderlo è stato il Consiglio del Parco, che lo ha votato ieri all'unanimità su proposta proprio di Palazzo dei Giganti.

Sinergia tra Arcidiocesi e Parco Archeologico: un ticket di accesso comune per la Lucchesiana

Si è deciso, inoltre, di collegare la Valle alla libreria, consentendo ai visitatori di scegliere un biglietto cumulativo che prevederà la visita ad entrambi i siti. "L'idea - dice il presidente del Consiglio del Parco Bernardo Agrò - è creare una cerniera tra Valle e centro storico, da tanto tempo invocata".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento