Biblioteca Lucchesiana, si fa avanti il Parco: scongiurato il rischio chiusura

I costi delle utenze a rete che prima erano sostenuti dal Comune, adesso saranno liquidati dall'ente regionale che si occupa della Valle dei Templi

La biblioteca

Scongiurato il rischio chiusura della biblioteca Lucchesiana di Agrigento.

A sostenere i costi delle utenze a rete, fino ad inizio estate pagate dal Municipio del capoluogo, sarà infatti il Parco archeologico. A deciderlo è stato il Consiglio del Parco, che lo ha votato ieri all'unanimità su proposta proprio di Palazzo dei Giganti.

Sinergia tra Arcidiocesi e Parco Archeologico: un ticket di accesso comune per la Lucchesiana

Si è deciso, inoltre, di collegare la Valle alla libreria, consentendo ai visitatori di scegliere un biglietto cumulativo che prevederà la visita ad entrambi i siti. "L'idea - dice il presidente del Consiglio del Parco Bernardo Agrò - è creare una cerniera tra Valle e centro storico, da tanto tempo invocata".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caso di meningite in un supermercato? Una "bufala" che sta terrorizzando

  • Morto per infarto intestinale non diagnosticato, la difesa: "Familiari della vittima fuori dal processo"

  • "Non so dove trovare i soldi presi ai clienti": 40enne minaccia il suicidio, salvato in extremis

  • Torna a casa e trova un ladro che sta rubando in camera da letto: arrestato un 42enne

  • La "fabbrica" dei falsi invalidi, ispettore della Digos: "Non c'era una sola banda ma erano due"

  • Mancata convalida dell'arresto di Carola Rackete, la Cassazione respinge il ricorso della Procura

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento