Pista di pattinaggio a San Leone, c'è l'ordinanza: accesso vietato

Lo ha deciso il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto, firmando un provvedimento che rende inaccessibile l'area per motivi di sicurezza

Chiusa la pista di pattinaggio (foto: Mareamico Agrigento)

Vietato l’accesso alla pista di pattinaggio sul lungomare Falcone-Borsellino, a San Leone. Lo ha deciso il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto, firmando un’ordinanza che, di fatto, rende inaccessibile l’area “fino al ripristino delle condizioni di sicurezza”.

LEGGI ANCHE: LA DENUNCIA DI MAREAMICO

Il provvedimento è arrivato dopo le denunce dell’associazione Mareamico Agrigento, di cittadini e consiglieri comunali, che lamentavano la mancanza di corrimano, i supporti privi di difesa e la delimitazione mancante in più parti. Poco più di mese fa, inoltre, una ragazzina era rimasta ferita, riportando diversi punti di sutura.

Il sindaco, adesso, ha chiesto di attivare “ogni operazione necessaria per assicurare la tutela della pubblica incolumità”, ordinando al settore Infrastrutture, "la delimitazione dell’intera area con idonea recinzione di cantiere, che ne garantisca l’inaccessibilità al pubblico”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Non abbiamo nessun progetto specifico per ripristinare e recuperare questa pista di pattinaggio – aveva dichiarato il sindaco qualche settimana fa - . Il bilancio del Comune non ha i soldi necessari per procedere, non ci sono bandi ai quali partecipare per ottenere finanziamenti e si tratta di strutture che non possono essere affidati a terzi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • Paga una piega ai capelli 150 euro, la parrucchiera: "Non ha voluto resto, mi sono commossa"

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

  • Muore al "San Giovanni di Dio", espianto degli organi su una 29enne

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento