Riduzione di tasse e imposte per chi investe nel centro storico, al via regolamento

La proposta dell'amministrazione è stata inoltrata agli uffici per i pareri

Centro storico, arrivano incentivi per chi apre attività con finalità turistiche. E’ in fase di analisi da parte dei funzionari del Comune di Siculiana la bozza di un regolamento per la concessione di “agevolazioni tributarie, incentivi e contributi a favore di imprese che intraprendono nuove attività” nel centro storico e nella via Gugliemo Marconi.

Un modo per sostenere l'insediamento di attività dedicate a turismo o ai servizi, attraverso un'agevolazione in termini di riduzione delle imposte o delle tasse comunali (imu, tari, occupazione del suolo pubblico ecc) per un tot di anni dal momento dell'apertura.

I dettagli della proposta al momento non sono ancora definiti, perché ci sarà ancora da individuare in che modo,  praticamente, potranno essere concesse le agevolazioni, in che misura e per quanto tempo. L'amministrazione comunale del sindaco Leonardo Lauricella, comunque, sostiene il progetto, convinta che possa agevolare il percorso di riqualificazione che si sta conducendo in quelle aree. 

Potrebbe interessarti

  • Come organizzare la grigliata perfetta. Ecco cosa serve per una serata attorno alla brace

  • I centrotavola più originali per le vostre cene

  • La birra come prodotto di bellezza

  • Nuotare fa bene a corpo, mente e anima

I più letti della settimana

  • Incidente ad Alessandria, perde controllo della moto di ritorno dal mare: morto geometra

  • Andrea Camilleri è morto, si spegne l'ultimo grande della letteratura: lutto cittadino nel giorno dei funerali

  • Camilleri sepolto nella sua Porto Empedocle? Ecco il retroscena

  • Muore vecchio boss di Palma, il questore dispone: niente funerali

  • "Mi ha minacciata e violentata": donna denuncia bracciante agricolo

  • "Una collega mi disse che ero stata puntata, così iniziò il mio incubo": donna accusa direttore di stalking

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento