Lacrime e speranza, celebrati i funerali delle vittime del naufragio di Lampedusa

Don Carmelo La Magra: "A voi e ai vostri cari che riposano in fondo al mare, noi chiediamo scusa"

Celebrati i funerali delle vittime del naufragio di Lampedusa

Attimi di grande commozione durante i funerali delle 13 vittime – accertate – del naufragio di Lampedusa.  E' stato il parroco dell’isola, don Carmelo La Magra, a celebrare la funzione."A voi e ai vostri cari che riposano in fondo al mare, noi chiediamo scusa - ha detto il parroco durante l'omelia -. Se ci siamo vantati di essere nazioni cristiane, giuste, democratiche e libere e poi permettiamo che accada questo. Chiediamo perdono a voi, come lo chiediamo a Dio".

Lampedusa si stringe attorno alle vittime del naufragio, oggi i funerali

"Da questo altare – ha detto ai sopravvissuti don Carmelo – va un ringraziamento a voi, che avete accettato di pregare insieme a noi, anche se  il vostro dolore è tanto. La nostra preghiera va anche alle vostre famiglie, a quanti sapranno della morte dei propri cari. E un ringraziamento - anche a quanti in questi giorni – si per lavoro – ma con grande delicatezza e tenerezza  hanno trattato con i morti e con  i vivi, militari e civili, perché oggi hanno scelto di essere qui senza esserne obbligati. Il Signore benedica – ha concluso –  quanti hanno scoperto nel loro cuore umanità e tenerezza". 

Al termine dei funerali, dal Forum Lampedusa Solidale, sono state donate ai sopravvissuti delle copie in lingua francese della Bibbia e del Corano. Le salme, invece,  saranno sepolte nei cimiteri dell'Agrigentino. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moto ape contro camion sulla statale 115, muore ottantottenne

  • "Temevo di essere ucciso ma ho detto no al rientro in Cosa Nostra", Quaranta si racconta a Rebibbia

  • "Tangenti per chiudere un occhio sulla contabilità", fra gli arrestati c'è un imprenditore favarese

  • "Occupazione abusiva di suolo pubblico", guai per una pizzeria della città

  • "Restituite stipendio e Tfr o vi licenzio", direttore supermercato condannato a 5 anni

  • Rapina a mano armata in pieno giorno, derubato un corriere: portati via pacchi e soldi

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento