Cavallo al galoppo lungo la statale 640, la polizia riesce a bloccarlo

L'equino ha creato dei rischi alla circolazione stradale. Sul posto sono intervenuti anche i veterinari dell'Asp

Un cavallo, probabilmente sfuggito al controllo del proprietario, ha creato pericolo al traffico veicolare domenica pomeriggio lungo la strada statale 640 Caltanissetta – Agrigento. L’intervento di una volante della polizia di Stato ha evitato ogni pericolo. I poliziotti sono riusciti a bloccare l’animale nei pressi della sede del frigo macello, quasi al confine fra le due province.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Erano le 15,30, ieri, quando alla sala operativa della Questura di Caltanissetta, veniva segnalata, da parte di automobilisti in transito, la presenza di un equino che stava creando pericolo per la circolazione stradale. Una volante, recatasi immediatamente sul posto, ha individuato l’animale che galoppava lungo la strada. Il cavallo, impaurito e infastidito dal rumore del traffico, con le cautele del caso, è stato avvicinato dei poliziotti che lo hanno imbrigliato con una corda fornita da un automobilista e, dopo averlo calmato e aver conquistato la sua fiducia, lo hanno condotto in un tratto stradale chiuso al traffico. Sul posto è intervenuto un medico dell’Asp che, con un apposito rilevatore, ha accertato che l’animale era privo di microchip e in buono stato di salute. L’animale in attesa di ulteriori accertamenti è stato temporaneamente affidato a un’azienda agricola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si erano perse le tracce da una settimana, la favarese Vanessa Licata è stata ritrovata

  • Muore stroncato da un infarto, vano l'arrivo dell'elisoccorso

  • Tenta di bloccare tunisino in fuga da Villa Sikania e viene aggredito: poliziotto finisce in ospedale

  • Lunghe attese al pronto soccorso? Scoppia il tafferuglio, 4 feriti: pure 2 infermieri

  • Movida a rischio, altra rissa tra giovanissimi a San Leone: volano pugni

  • Bottiglia con benzina e fiammiferi davanti al cancello: avvertimento a professionista

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento