Cavalieri al merito della Repubblica, si costituisce delegazione agrigentina

Nel corso dell'assemblea che si terrà nella sede dell'Aics saranno eletti presidente, vice e consiglio direttivo

Giuseppe Petix

Si costituisce la delegazione agrigentina dei cavalieri al merito della Repubblica italiana. Nel corso dell'assemblea, in programma domani nei locali della presidenza provinciale dell'Aics, in via Giovanni XXIII, saranno eletti il presidente, il vice e il consiglio direttivo. 

Attualmente della costituenda delegazione fanno parte: Ida Arnone, Giuseppe Comignano, Giovanni Di Stefano, Salvatore Maurizio Imbesi, Alfonso Lavignani, Franco Messina, Giuseppe Mongiovì, Salvatore Picone, Paolino Scibetta, Giacomo Sica, Pietro Sicurelli, Giuseppe Terrana.

“Ho aperto le porte della mia presidenza in tante occasioni - commenta il presidente provinciale dell'Aics, Giuseppe Petix - ma questa volta sono onorato di aprirla a cittadini meritevoli che si sono distinti nella società in attività svolte per fini sociali, filantropici e umanitari, culturali ed artistici nonché per lunghi e segnalati servizi nelle carriere civili e militari". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moto ape contro camion sulla statale 115, muore ottantottenne

  • "Temevo di essere ucciso ma ho detto no al rientro in Cosa Nostra", Quaranta si racconta a Rebibbia

  • Trovato morto in casa e con strani segni sul corpo, è mistero sulla morte di un 69enne: Procura dispone autopsia

  • Matrimonio show per un'empedoclina: in chiesa sopra un carretto siciliano

  • "Occupazione abusiva di suolo pubblico", guai per una pizzeria della città

  • Incidente sulla statale 123, uomo perde controllo dell'auto: estratto dalle lamiere

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento