Casa incendiata e 40 alberi tagliati: intimidito un infermiere, presidente dell'Avis e attore

Franco Colletti è molto conosciuto anche perché è regista teatrale, nonché presidente della compagnia popolare Aromi di Sicilia

Uno degli alberi tagliati

Hanno tagliato una quarantina di alberi di ulivo e di frutta e hanno appiccato l'incendio alla casa di campagna, dove erano in corso lavori di ristrutturazione, di Franco Colletti, infermiere e presidente dell'Avis di Cattolica Eraclea. E' accaduto nella notte fra giovedì e venerdì, in contrada Salina. 

Franco Colletti è molto conosciuto anche perché è attore e regista teatrale, nonché presidente della compagnia popolare Aromi di Sicilia. L'inquietante episodio è stato già denunciato ai carabinieri della stazione di Cattolica Eraclea che hanno avviato, con il coordinamento della Procura della Repubblica di Agrigento, avviato le indagini per provare a dare un nome e cognome agli ignoti malviventi. 

Sembra essere certo un dettaglio, che non è di poco conto. Ad agire non dovrebbe essere stata una sola persona: avrebbe impiegato certamente diverso tempo soprattutto per radere al suolo i 40 arbusti. Ma servirà del tempo, e sarà necessario che le indagini progrediscano, per fare piena chiarezza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Braccati dai carabinieri dopo la rapina alla banca Sant'Angelo: fermati 2 palermitani e un sabettese

  • Rapinata la banca Sant'Angelo: in due portano via 50 mila euro

  • Il colpo in banca da oltre 50mila euro, la banda dal gip: uno dei banditi aveva distintivo dei carabinieri

  • Vede l'auto in fiamme, si precipita in strada e viene accoltellato: un arresto

  • "Intascava i soldi delle carte di identità elettroniche", arrestato impiegato comunale

  • Grande Fratello vip, l'empedoclina Clizia Incorvaia al centro del gossip

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento