Brucia il bosco di Casteltermini, elicottero dell'Aeronautica in azione

Oltre alle squadre della Forestale, ai vigili del fuoco e ai canadair, il velivolo militare ha effettuato 11 lanci rilasciando 7.700 litri di acqua

(foto ARCHIVIO)

E' dovuto intervenire anche un elicottero HH-139A dell'Aeronautica Militare per riuscire ad avere la meglio sull'incendio che ha devastato l'area demaniale di contrada Garifo a Casteltermini. 

IL VIDEO. Vasto incendio devasta il bosco di Casteltermini, in azione anche i canadair  

Oltre alle squadre della Forestale, ai vigili del fuoco e ai canadair, l'elicottero dell'Aeronautica militare è decollato su ordine del comando operazioni aeree di Poggio Renatico, in coordinamento con la sala operativa della Regione Sicilia. L'equipaggio, in servizio di allarme antincendio e appartenente all'82° Centro C.S.A.R. (Combat Search and Rescue) di Trapani Birgi, è decollato dalla propria base stamattina, giungendo sul posto circa mezz'ora dopo.

In totale, il mezzo dell'Aeronautica, che operava in collaborazione con i vigili del fuoco, ha effettuato 11 lanci rilasciando 7.700 litri di acqua prelevata dalla diga di Rosa Marina. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • Trova portafogli e lo porta in Questura, 70enne non sapeva d'averlo perso: rintracciato

  • Forti raffiche di vento e temporali, la Protezione civile dirama allerta "gialla"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento