"Banda della macchinette" a scuola: svuotati i distributori automatici

I malviventi sono riusciti ad arraffare circa 100 euro in monete, pesantemente danneggiate le attrezzature

Banda delle macchinette in azione all’istituto “De Cosmi” di piazza Mazzini. I ladri, senza essere visti, né tantomeno sentiti, sono riusciti ad intrufolarsi all’interno della scuola e si sono subito diretti – senza null’altro toccare – ai distributori automatici di snack e bevande.

Distributori che sono stati forzati ripetutamente per impossessarsi, dopo averli praticamente distrutti, delle monete che contenevano. Il bottino è stato quantificato in circa 100 euro, ma ben più importanti sono stati i danni provocati ai distributori. Delle indagini si stanno occupando i carabinieri.

Potrebbe interessarti

  • Tre metodi a confronto per pulire il condotto uditivo

  • Il paddle, lo sport dei vip che è ormai diventato mania

  • Il caffè è buono e fa bene

  • La parete verde: come organizzare il giardino verticale in casa

I più letti della settimana

  • "Prendo il reddito di cittadinanza, voglio rendermi utile": cittadino ripulisce piazza

  • "Sequestro di persona e abuso d'ufficio", Legambiente Sicilia denuncia Salvini

  • Chef Rubio choc su Instagram: "Lampedusa? Bella, ma è anche l'isola della cocaina e mafia"

  • Ignoti strappano annuncio mortuario per il trigesimo di Andrea Camilleri

  • Chiesa agrigentina, ecco tutti i nuovi parroci nominati dal cardinale

  • Blitz dei carabinieri in Caf e patronati: trovati dei lavoratori in nero

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento