Collocati dei cassonetti a Zingarello, "vandalizzati" dopo qualche ora

La zona era priva di telecamere, gli incivili hanno agito del tutto indisturbati

I cassonetti vandalizzati

Zingarello, quartiere a sud della città, questa mattina si è svegliato con una novità: i cassonetti della differenziata. Cinque maxi contenitori posizionati per, in teoria, favorire gli abitanti della zona.

I contenitori sono stati posizionati in una zona priva di telecamere. Questo ha favorito gli incivili ad agire. Si, perché, i cassonetti sono durati appena qualche ora.

66731040_876358376031337_9093468375870341120_n-2I cassonetti della differenziata erano stati collocati per aiutare gli abitanti della zona, in vista dell’estate, a smaltire il più possibile i rifiuti. “Per un paese civile era un’ottima idea”, ha fatto sapere Claudio Lombardo. Non è escluso, che nella zona possano essere installate delle telecamere di vide sorveglianza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Temporali, vento e grandine: strade chiuse, crolli, alberi caduti ... ma Licata è in ginocchio

  • La mareggiata fa danni, annientato e distrutto uno dei principali chioschi delle Dune

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento