Collocati dei cassonetti a Zingarello, "vandalizzati" dopo qualche ora

La zona era priva di telecamere, gli incivili hanno agito del tutto indisturbati

I cassonetti vandalizzati

Zingarello, quartiere a sud della città, questa mattina si è svegliato con una novità: i cassonetti della differenziata. Cinque maxi contenitori posizionati per, in teoria, favorire gli abitanti della zona.

I contenitori sono stati posizionati in una zona priva di telecamere. Questo ha favorito gli incivili ad agire. Si, perché, i cassonetti sono durati appena qualche ora.

66731040_876358376031337_9093468375870341120_n-2I cassonetti della differenziata erano stati collocati per aiutare gli abitanti della zona, in vista dell’estate, a smaltire il più possibile i rifiuti. “Per un paese civile era un’ottima idea”, ha fatto sapere Claudio Lombardo. Non è escluso, che nella zona possano essere installate delle telecamere di vide sorveglianza.

Potrebbe interessarti

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Come organizzare la grigliata perfetta. Ecco cosa serve per una serata attorno alla brace

  • La birra come prodotto di bellezza

  • Nuotare fa bene a corpo, mente e anima

I più letti della settimana

  • Andrea Camilleri è morto, si spegne l'ultimo grande della letteratura: lutto cittadino nel giorno dei funerali

  • Muore vecchio boss di Palma, il questore dispone: niente funerali

  • "Una collega mi disse che ero stata puntata, così iniziò il mio incubo": donna accusa direttore di stalking

  • Camilleri sepolto nella sua Porto Empedocle? Ecco il retroscena

  • "Rapina e violenta moglie dell'amico dopo avere trascorso il Capodanno insieme", condannato 27enne

  • "Mi ha minacciata e violentata": donna denuncia bracciante agricolo

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento