Caso Alex e minacce a magistrati, Palazzotto: "Campagna di odio alimentata da Salvini"

Il deputato di Leu e capo missione interrogato per quindici ore: "Ho deciso di rinunciare all'immunità perché ho voluto rappresentare di avere agito come volontario di Mediterranea e libero cittadino"

Erasmo Palazzotto

"Abbiamo appreso durante l'interrogatorio delle minacce al procuratore che rientrano in un quadro particolarmente difficile di intimidazioni e insulti. E' doloroso verificare come questo clima sia alimentato da una campagna di propaganda gestita in primo luogo da chi dovrebbe garantire la sicurezza di questo Paese come il ministro dell'Interno". Lo ha detto il capo missione del veliero Alex di Ong Mediterranea, Erasmo Palazzotto, subito dopo l'interrogatorio fiume al quale è stato sottoposto dal procuratore aggiunto di Agrigento, Salvatore Vella, e dal pm Gianluca Caputo.

Palazzotto ha aggiunto: "Ho deciso di rinunciare all'immunità perché ho voluto rappresentare di avere agito come volontario di Mediterranea e libero cittadino. Ognuno deve avere il coraggio delle proprie azioni, non mi sottraggo alle verifiche delle mie condotte". "L'onorevole Palazzotto - ha detto, invece, il suo legale Fabio Lanfranca - ha fatto mettere a verbale di volere rinunciare a tutte le guarentigie. Ha risposto non solo come indagato, ma anche come firmatario di un esposto su alcune situazioni che riteneva andassero sottoposte a verifica dell'autorità giudiziaria. Stiamo parlando della gestione della vicenda, su una barca a vela sono state caricate decine di persone. Nonostante le richieste di intervento alle autorità sono stati lasciati 59 naufraghi sopra una barca a vela sotto il sole cocente". 

Potrebbe interessarti

  • Tre metodi a confronto per pulire il condotto uditivo

  • Come organizzare le pulizie al rientro dalle ferie estive

  • La parete verde: come organizzare il giardino verticale in casa

  • Il caffè è buono e fa bene

I più letti della settimana

  • Due colpi di pistola contro il balcone di casa di un disoccupato, aperta inchiesta

  • Chiesa agrigentina, ecco tutti i nuovi parroci nominati dal cardinale

  • Blitz dei carabinieri in Caf e patronati: trovati dei lavoratori in nero

  • Incidente: auto si ribalta lungo la strada per Joppolo, 13enne in gravi condizioni

  • Pistola in pugno rapinano l'ufficio postale, in fuga due criminali

  • Castel Gandolfo, ritrovato dopo 16 giorni il corpo di Carlo Bracco: a Naro sarà lutto cittadino

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento