Caso Alex, il capo missione indagato "sfida" Salvini e rinuncia all'immunità parlamentare

Erasmo Palazzotto, deputato di Leu, sotto inchiesta insieme al comandante per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina e "resistenza a nave da guerra", ribatte al ministro

Erasmo Palazzotto

"A differenza di un ministro che abusa delle sue prerogative per scappare dai processi, io affronterò il giudizio della magistratura, consapevole che la mia unica responsabilità è quella di avere salvato 59 esseri umani». Lo annuncia, su Facebook, il deputato Leu Erasmo Palazzotto rivendicando il suo ruolo di capo missione della nave Alex «da libero cittadino, come volontario di Mediterranea e non da parlamentare".

"Anche per questo - conferma - ho deciso di rinunciare all’immunità. Nella mia vita ho imparato che bisogna sempre avere il coraggio delle proprie azioni. Chi crede di avere agito correttamente - rilancia - non dovrebbe mai sottrarsi al giudizio della legge".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Non so dove trovare i soldi presi ai clienti": 40enne minaccia il suicidio, salvato in extremis

  • Dimentica gli occhiali che spariscono in un lampo: interviene la polizia

  • Notte di fuoco fra Palma e Licata: distrutte le auto di insegnante e agricoltore

  • Sorpresa in un'osteria di Realmonte, arriva Giancarlo Giannini

  • "Proteggere i resti del tempio di Zeus alla base del porto", l'allarme corre sui social

  • "Sono caduta dalle scale": ferite non compatibili col racconto, avviate indagini

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento