"Carnàla", un brano per ricordare i "carusi" sfruttati nelle zolfare

Scritto e composto da Antonio Dubois, con il contributo di Gaspare Vaccaro, un giovane originario di Cianciana, è stato presentato il 12 agosto nel paese dell'Agrigentino

Antonio Dubois

S'intitola "Carnàla" il brano scritto e composto da Antonio Dubois, con il contributo di Gaspare Vaccaro, un giovane originario di Cianciana. È una canzone dedicata alle antiche zolfare e ai "carusi" che vi lavoravano in condizioni di sfruttamento. l brano è stato eseguito in pubblico per la prima volta il 12 agosto a Cianciana, davanti all'amministrazione comunale, che ha insignito il cantautore di una targa al merito artistico.

"Nella composizione - scrive Dubois in una nota - mi sono ispirato al dipinto intitolato 'Carnàla', realizzato dal ciancianese Dino Vaccaro e ai versi del poeta e drammaturgo Alessio Di Giovanni. I titolo è infatti espressione coniata dal Di Giovanni in 'Voci del Feudo' (1936) per dire 'carnaio di piccoli morti viventi', come si presentavano a lui, figlio di possidenti minerari della zona, questi ragazzini dati a prestito per anni di lavori forzati".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Non fu racket delle estorsioni: denunciato l'uomo che incollò i lucchetti di 12 negozi

  • Cronaca

    Nascosto nel mobile della cucina per sfuggire ai poliziotti: arrestato latitante

  • Cronaca

    Tragedia in viale Emporium, muore un uomo di 56 anni: inutili i soccorsi

  • Cronaca

    "A Porto Empedocle nonostante l'espulsione", fermato un 21enne

I più letti della settimana

  • Schiacciato dal trattore mentre ara la sua terra: muore un pensionato

  • Colta da un malore improvviso: muore dirigente scolastico di Palma di Montechiaro

  • Si è lanciato dal balcone della propria casa: muore elettricista 50enne

  • Mamma e neonato cadono in casa: polizia scorta il piccino ferito alla testa fino all'ospedale

  • Piero Barone canta a Tokyo, "Il Volo" top nella classifiche in Giappone

  • "Terroni, votatemi", la città si sveglia invasa di finti manifesti di Matteo Salvini

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento