Donne vittima di violenza, si inaugura la "stanza protetta"

Il progetto "Una stanza tutta per se" è stato promosso in ambito nazionale dall'associazione Soroptimist international d'Italia con la collaborazione dell'Arma dei carabinieri

Una donna vittima di violenza

Sarà inaugurata - in occasione della festa della donna - la “stanza protetta” per le audizioni delle vittime di reati di genere. A realizzarla, nell’ambito del progetto “Una stanza tutta per se" promosso in ambito nazionale dall’associazione Soroptimist international d'Italia con la collaborazione dell’Arma dei carabinieri.

La cerimonia avrà luogo alle ore 16 al comando provinciale carabinieri di Agrigento, alla presenza delle massime autorità provinciali.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Senza stipendio da 8 mesi, sit-in dei netturbini davanti la Prefettura

    • Cronaca

      "In tasca aveva 17 dosi di hashish", denunciato diciannovenne

    • Cronaca

      Skysport che gaffe, l'Akragas data per retrocessa in serie D

    • Cronaca

      L'agguato di Favara, proseguono le indagini: il fascicolo passa alla Dda

    I più letti della settimana

    • L'agguato di Favara, il ferito trovato in contrada Consolida: zoppicando cercava di raggiungere l'ospedale

    • Sparatoria fra due gruppi rivali a Favara, ferito un trentacinquenne

    • L'agguato di Favara, il ferito sottoposto allo "Stub" e sentito dai carabinieri

    • Gli studenti del liceo "Leonardo" ricordano la compagna scomparsa

    • Sedicenne morto in incidente stradale, l'amica in aula: "Pioveva e andavamo veloci"

    • La lunga scia di sangue che "lega" Favara, Porto Empedocle e Liegi

    Torna su
    AgrigentoNotizie è in caricamento