In macchina lungo la statale 640 con 100 grammi di cocaina: arrestato un 32enne

Salvatore Graci è incappato in un posto di controllo, allestito dall'Arma, al confine fra le due province: è stato portato al carcere "Di Lorenzo"

La droga sequestrata

In macchina, lungo la statale 640: la Agrigento-Caltanissetta, con 100 grammi di cocaina. Ha 32 anni, l'uomo - Salvatore Graci - di Canicattì che è stato arrestato dai carabinieri del comando provinciale di Caltanissetta. Dopo le formalità di rito, il giovane è stato portato alla casa circondariale di Agrigento. 

Proseguono senza sosta i controlli, dei carabinieri del comando provinciale di Caltanissetta, per la verifica del rispetto delle disposizioni per il contenimento del contagio da Covid-19, oltre che naturalmente per il contrasto della criminalità. Ieri pomeriggio, durante una delle tante verifice, i militari dell'Arma del nucleo Investigativo hanno, appunto, arrestato il 32enne canicattinese. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane - secondo quanto è stato reso noto dal comando provinciale dell'Arma di Caltanissetta - è stato fermato ad un posto di controllo, mentre si trovava alla guida della propria autovettura, ai confini tra le due province, in territorio di Canicattì. Pare che sia risultato agitato, motivo per il quale è stato sottoposto a perquisizione personale e veicolare. Durante l'ispezione sull'auto, è stato trovato in possesso - ricostruiscono dal comando provinciale dell'Arma di Caltanissetta - di 100 grammi di cocaina, occultati all’interno dell’auto. La sostanza e l’autovettura sono state sequestrate. L'indagato, per l'ipotesi di reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, è stato portato al carcere di Agrigento. Graci ha nominato quale suo difensore di fiducia l'avvocato Angela Porcello. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • "La cultura riparte", riapre la Valle dei Templi: ingresso gratis per tutti

  • "Fase 2": movida e assembramenti, alcol vietato dalle 21 e locali chiusi a mezzanotte

  • Incidente a Broni: scontro frontale fra due auto, muore 29enne di Ravanusa

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento