"Ruba merce dal valore di poco più di 10 euro da un supermercato": denunciata una 40enne

La donna avrebbe messo in borsa uno balsamo, un flacone di olio per il corpo e dei prodotti per la pulizia della casa. Immediatamente dopo si è allontanata, come se nulla fosse

(foto ARCHIVIO)

Ha rubato merce per poco più di 10 euro. Nonostante lo scarso valore commerciale dei beni arraffati e nonostante il fatto che siano stati, poco dopo il furto, restituiti, la donna - una quarantenne di Canicattì - è stata denunciata, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento. Ed è stata deferita perché, a quanto pare, quello di ieri sera non sarebbe stato il primo furto, dello stesso genere, realizzato. Dovrà, quindi, rispondere dell'ipotesi di reato di furto aggravato. 

La donna, all'interno di un noto supermercato di Canicattì, avrebbe messo in borsa uno balsamo, un flacone di olio per il corpo e dei prodotti per la pulizia della casa. Merce dal valore, appunto, di poco più di 10 euro. Dall'esercizio commerciale si è poi allontanata senza pagare. Al commissariato di polizia è arrivata una segnalazione e, in una manciata di minuti, i poliziotti sono accorsi sul luogo indicato. Nonostante la quarantenne canicattinese si fosse allontanata è stata praticamente subito rintracciata: era ancora nelle vicinanze dell'esercizio commerciale. Nella sua borsa, scattata la perquisizione, sono stati ritrovati i prodotti che aveva portato via dal supermercato: merce dal costo complessivo di poco più di 10 euro.

La donna è risultata essere stata già deferita alla Procura per fatti simili fatti. 

Potrebbe interessarti

  • Come proteggersi dalle zecche

  • Come eliminare la puzza di sigarette dai nostri ambienti domestici

  • Formiche in casa: rimedi naturali per eliminarle

  • Tipe da spiaggia: cosa mi metto?

I più letti della settimana

  • L'esplosione del mercato di Gela, c'è una vittima: si aggrava la posizione del commerciante di Grotte

  • "Adesca ragazzina e tenta di avere un rapporto orale", la scatola nera dell'auto per smentire la vittima

  • Bimbo di 12 anni rischia di annegare, tre bagnini lo portano in salvo

  • Uccise il giudice Livatino, Pace torna a Palma con un permesso speciale

  • "Vieni a fare le pulizie a casa mia": 29enne minacciata di morte e stuprata, arrestato

  • Mafia, permesso speciale al boss ergastolano Ignazio Ribisi

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento