"Cacciatori" di rame in azione: rubati cavi della telefonia, disagi

I carabinieri hanno avviato le indagini per recuperare quanti più indizi possibili ed identificare i componenti della banda

(foto ARCHIVIO)

I “cacciatori” di “oro rosso” sono tornati? Dopo un periodo di relativa calma apparente – periodo durante il quale, nell’Agrigentino, non si sono registrate razzie – una banda di malviventi è entrata in azione in contrada Rinazzi a Canicattì. Senza essere visti, né tantomeno sentiti, i ladri sono riusciti a tranciare e a portare via i cavi di rame della telefonia. A fare la scoperta sono stati alcuni responsabili del gestore telefonico che avevano già ricevuto segnalazioni su disservizi. Il sopralluogo dei tecnici non ha lasciato, appunto, alcun dubbio: è stato appurato il furto. Una denuncia, a carico di ignoti, è stata formalizzata alla stazione dei carabinieri di Canicattì.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da contrada Rinazzi sono stati portati via circa 100 metri di cavo di rame. I carabinieri hanno, naturalmente, subito, avviato l’attività investigativa. Uno solo l’obiettivo: provare a recuperare quanti più indizi possibili per identificare i componenti della banda. Perché certamente non può essere stato – non lo è mai in questi casi – il “lavoro” di un solo delinquente. I tecnici della ditta stanno già, nel frattempo, ripristinando la linea. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • "Fase 2": movida e assembramenti, alcol vietato dalle 21 e locali chiusi a mezzanotte

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento