"Estorsione aggravata", deve scontare 1 anno e 8 mesi: arrestato 44enne

Gli agenti del commissariato hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dalla Procura generale presso la Corte d'appello di Roma

Deve scontare un anno e 8 mesi di reclusione, oltre al pagamento di una multa di 600 euro, per il reato di estorsione aggravata in concorso. E' in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura generale della Repubblica, presso la Corte d'appello di Roma, che i poliziotti del commissariato di Canicattì hanno arrestato P. S., 44 anni, residente a Canicattì. 

L'uomo è stato controllato durante i mirati servizi di prevenzione e controllo del vasto territorio provinciale, hanno reso noto dalla Questura di Agrigento. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade dal carro di Carnevale ed è tragedia: morto un bimbo di 4 anni

  • La Questura ferma il Carnevale di Sciacca, la kermesse è stata definitivamente annullata

  • "C'è un sospetto caso di Coronavirus al pronto soccorso", l'allarme viaggia su Whatsapp: è una fake news

  • L'incidente mortale a San Leone, arrestato il 49enne che era alla guida dell'auto

  • Psicosi Coronavirus, dirigenti scolastici sospendono le gite

  • Incidente a San Leone: auto contro un muro, perde la vita un 32enne

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento