Vede i poliziotti e getta per terra 11 grammi di cocaina: denunciata una 25enne

La "roba" è stata subito recuperata dagli agenti che, nonostante il tentativo delle due giovanissime di allontanarsi, sono riusciti a bloccarle

E' stata trovata in possesso di 11 grammi di cocaina. Una venticinquenne di Canicattì è stata denunciata, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento. I poliziotti del commissariato di Canicattì, durante un controllo del territorio, mentre passavano da una via del centro hanno notato due ragazze che, alla vista degli agenti, hanno cercato repentinamente di allontanarsi. Cosa che hanno fatto anche quando i poliziotti hanno intimato loro l'Alt. In quel preciso istante - stando alle ricostruzioni ufficiali della polizia di Stato - una delle due ragazze avrebbe gettato per terra un involucro di plastica. Involucro che è stato, appunto, subito recuperato e che conteneva 11 grammi di cocaina. 

La "roba" è stata sequestrata e una ragazza - per l'ipotesi di reato di detenzione illegale di sostanze stupefacenti - è stata denunciata alla Procura di Agrigento.

Durante il controllo straordinario del territorio - realizzato con 3 posti di controllo e 2 posti di blocco, - sono state ben 104 le persone identificate e controllate, 55 invece le autovetture controllate, 12 le sanzioni amministrative per violazioni del codice della strada e 25 i punti patente decurtati. Due veicoli sono stati sequestrati, 3 invece i controlli amministrativi negli esercizi pubblici, e 12 le persone, sottoposte a misure alternative alla detenzione, controllate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dimentica gli occhiali che spariscono in un lampo: interviene la polizia

  • Notte di fuoco fra Palma e Licata: distrutte le auto di insegnante e agricoltore

  • Cliente preleva allo sportello e si accorge dell'incendio in banca: chiusa piazza per ore

  • Il mondo di un agrigentino a Budapest, Gero Miccichè: "Io e la Disney, una grande emozione"

  • Sorpresa in un'osteria di Realmonte, arriva Giancarlo Giannini

  • "Proteggere i resti del tempio di Zeus alla base del porto", l'allarme corre sui social

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento