"Segnalavano posti di blocco in un gruppo whatsapp", chiusa maxi inchiesta della Procura: 62 indagati

L'accusa, ipotizzata dal pm Paola Vetro, è interruzione di pubblico servizio: sotto accusa, fra gli altri, autisti di ambulanze e camionisti

"Interrompevano e turbavano i servizi di controllo delle forze dell'ordine" attraverso lo scambio di informazioni, in maniera costante e coordinata, circa la presenza di posti di blocco sulle strade. 

Il pubblico ministero della Procura della Repubblica di Agrigento, Paola Vetro, ha notificato nelle scorse ore un avviso di fine inchiesta a sessantadue indagati, quasi tutti di Canicattì, iscritti e partecipanti a un gruppo whatsapp, denominato "Uomini immiezzu a via", che si sarebbero avvisati a vicenda, facendo veicolare le informazioni a terze persone, della presenza di uomini delle forze dell'ordine sparsi per il territorio e di autovelox. L'indagine, condotta dai poliziotti del commissariato di Canicattì, è scaturita dal ritrovamento casuale del telefono cellulare di uno degli iscritti al gruppo.

Nella lista degli indagati, nei cui confronti si profila la richiesta di rinvio a giudizio o la citazione diretta, anche autisti di ambulanze o di mezzi di soccorso e camionisti. Con l'avviso di conclusione delle indagini, i difensori (fra gli altri gli avvocati Calogero Lo Giudice, Luigi Troja, Calogero Meli, Paolo Ingrao e Giovanni Salvaggio) potranno provare a evitare il processo producendo memorie difensive o chiedendo un interrogatorio dei propri assistiti. 

Ecco tutti gli indagati: Salvatore Agrò, 48 anni; Filippo Gioacchino Anello, 21 anni; Antonio Arces, 19 anni; Angelo Bartolotta, 50 anni; Mirko Picogna Benfante, 26 anni; Alessio Bonsangue, 37 anni; Diego Bordonaro, 27 anni; Pio Domenico Bordonaro, 19 anni; Vincenzo Caico D’Aiuto, 39 anni; Antonio Chiazza, 50 anni; Ignazio Cigna, 65 anni; Diego Cimino, 29 anni; Eduardo Como, 43 anni; Fabio Corbo, 23 anni; Giacinto Cordova, 27 anni; Calogero Curto Pelle, 30 anni; Emanuele Damiano, 30 anni; Calogero Catarratto Di Caro, 39 anni; Lorenzo Manuel Di Maida, 41 anni; Angelo Di Maria, 38 anni; Margherita Diana, 35 anni; Antonio Farruggio, 26 anni; Alessio Carmelo Frangiamore, 20 anni; Giovanni Fumusa, 27 anni; Carmela Gallo, 46 anni; Giovanni Gatto, 40 anni; Christian Giardina, 29 anni; Francesco Gaetano Giardina, 29 anni; Gioacchino Giardina, 25 anni; Emanuele Guagenti,25 anni; Gianfranco Gugliotta, 41 anni; Maurizio Gulisano, 41 anni; Andrea La Verde, 30 anni; Giuseppe Lalomia, 34 anni; Lorenzo Li Calzi, 34 anni; Salvatore Lupo, 26 anni; Salvatore Magrì, 37 anni; Diego Maira, 35 anni; Vincenzo Mattina, 22 anni; Angelo Messana, 24 anni; Giuseppe Messina, 31 anni; Vincenzo Sopo Miceli, 19 anni; Diego Milazzo,35 anni; Stefano Nicosia, 31 anni; Agostino Nucera,30 anni; Antonio Paci, 44 anni; Gioacchino Parla, 25 anni; Giuseppe Parla, 43 anni; Michele Pastorini, 28 anni; Diego Pilonero, 29 anni; Vincenzo Pilonero, 54 anni; Calogero Puleri, 24 anni;Angelo Restivo, 23 anni; Gioacchino Paolo Ricotta, 32 anni; Gioacchino Francesco Rinallo, 35 anni; Salvatore Rinallo, 29 anni; Calogerino Sacheli, 43 anni; Alfonso Gioacchino Sammartino, 61 anni; Jvan Sammartino, 33 anni; Salvatore Taibbi, 42 anni; Ion Udrea, 36 anni; Diego Vaccaro, 29 anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "giallo" di Canicattì: sentiti familiari e amici del 28enne morto, ritrovato il furgone

  • Scompare un pastore, scattano perlustrazioni e ricerche: ritrovato morto il 61enne

  • Traffico di cocaina dalla Calabria all'Agrigentino: tredici condanne

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • Non c'è pace per i contribuenti morosi: in arrivo altri 24 mila avvisi di pagamento

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento