Settantenne trovato morto in casa, avviate le indagini

La salma è stata ritrovata dai vigili del fuoco che sono riusciti ad entrare in quella residenza dopo aver forzato un infisso

(foto ARCHIVIO)

Un settantenne è stato trovato privo di vita all'interno della sua abitazione, dove viveva da solo, al viale Della Vittoria: in pieno centro a Canicattì. Il rinvenimento è stato fatto dai vigili del fuoco che sono riusciti ad entrare in quella residenza dopo aver forzato un infisso. Sul posto anche i poliziotti del locale commissariato. Non ci sono certezze, ma l'ipotesi privilegiata sembrerebbe essere quella del decesso per cause naturali. 

La salma dell'anziano, molto conosciuto in città, è stata portata nella camera mortuaria in attesa delle decisioni del magistrato di turno. Al pm spetterà infatti stabilire se sia o meno necessaria l'autopsia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Non so dove trovare i soldi presi ai clienti": 40enne minaccia il suicidio, salvato in extremis

  • Dimentica gli occhiali che spariscono in un lampo: interviene la polizia

  • Notte di fuoco fra Palma e Licata: distrutte le auto di insegnante e agricoltore

  • Sorpresa in un'osteria di Realmonte, arriva Giancarlo Giannini

  • "Proteggere i resti del tempio di Zeus alla base del porto", l'allarme corre sui social

  • "Sono caduta dalle scale": ferite non compatibili col racconto, avviate indagini

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento