Settantenne trovato morto in casa, avviate le indagini

La salma è stata ritrovata dai vigili del fuoco che sono riusciti ad entrare in quella residenza dopo aver forzato un infisso

(foto ARCHIVIO)

Un settantenne è stato trovato privo di vita all'interno della sua abitazione, dove viveva da solo, al viale Della Vittoria: in pieno centro a Canicattì. Il rinvenimento è stato fatto dai vigili del fuoco che sono riusciti ad entrare in quella residenza dopo aver forzato un infisso. Sul posto anche i poliziotti del locale commissariato. Non ci sono certezze, ma l'ipotesi privilegiata sembrerebbe essere quella del decesso per cause naturali. 

La salma dell'anziano, molto conosciuto in città, è stata portata nella camera mortuaria in attesa delle decisioni del magistrato di turno. Al pm spetterà infatti stabilire se sia o meno necessaria l'autopsia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • Non c'è pace per i contribuenti morosi: in arrivo altri 24 mila avvisi di pagamento

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

  • Forti raffiche di vento e temporali, la Protezione civile dirama allerta "gialla"

  • Il riscatto e la rinascita, Andrea Mendola: "Non vedevo futuro adesso tutto è cambiato"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento