Campobello, incendio devasta due auto di proprietà di un muratore

I carabinieri stanno cercando di stabilire, assieme ai vigili del fuoco, la natura delle fiamme. Soltanto le indagini potranno chiarire se si è trattato di un rogo doloso o accidentale

Una autovettura devastata dalle fiamme (foto archivio)

Bruciano due autovetture, di proprietà di un muratore cinquantenne, a Campobello di Licata. Le vetture erano state lasciate posteggiate a pochi passi dall'abitazione del muratore quando, all'improvviso, sono divampate le fiamme. A cercare di fronteggiare il rogo, provando a salvare il salvabile, sono stati i pompieri del distaccamento di Canicattì. Le due utilitarie sono però, purtroppo, andate distrutte.

Al lavoro, anche i carabinieri che stanno cercando di stabilire - assieme ai vigili del fuoco - la natura delle fiamme. Spetterà naturalmente alle indagini accertare se si è trattato di un caso di incendio doloso o dalla matrice accidentale.  

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti