Campobello, incendio devasta due auto di proprietà di un muratore

I carabinieri stanno cercando di stabilire, assieme ai vigili del fuoco, la natura delle fiamme. Soltanto le indagini potranno chiarire se si è trattato di un rogo doloso o accidentale

Una autovettura devastata dalle fiamme (foto archivio)

Bruciano due autovetture, di proprietà di un muratore cinquantenne, a Campobello di Licata. Le vetture erano state lasciate posteggiate a pochi passi dall'abitazione del muratore quando, all'improvviso, sono divampate le fiamme. A cercare di fronteggiare il rogo, provando a salvare il salvabile, sono stati i pompieri del distaccamento di Canicattì. Le due utilitarie sono però, purtroppo, andate distrutte.

Al lavoro, anche i carabinieri che stanno cercando di stabilire - assieme ai vigili del fuoco - la natura delle fiamme. Spetterà naturalmente alle indagini accertare se si è trattato di un caso di incendio doloso o dalla matrice accidentale.  

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      "Villaggio dei vip abusivo alla Scala dei Turchi", il Gup dispone perizia collegiale

    • Cronaca

      Frase choc del main sponsor della Kontatto Bologna: "Agrigento? Ma si trova in Italia?"

    • Cronaca

      Macellaio agrigentino vola a Belfast, in gara al "World Butcher Challenge"

    • Cronaca

      Pugno duro contro la movida "selvaggia", multa da 5 mila euro al titolare di un pub

    I più letti della settimana

    • Statale 189, scontro fra autovetture: sei feriti, due sono rimasti incastrati fra le lamiere

    • La nuova vita di Clizia Incorvaia, la show girl empedoclina: "Donne non chiudetevi in voi stesse"

    • Statale 640, finiti i lavori di raddoppio è in arrivo l'autovelox

    • Camion esce fuori strada, due feriti: uno è stato trasferito in elisoccorso a Palermo

    • Eccesso di velocità, multati anche un carro funebre ed un autobus di linea

    • Frase choc del main sponsor della Kontatto Bologna: "Agrigento? Ma si trova in Italia?"

    Torna su
    AgrigentoNotizie è in caricamento