Campobello, il sindaco Picone: "L'acqua è di nuovo potabile"

Il primo cittadino ha reso nota la comunicazione ricevuta da Girgenti Acque. "Prima di revocare l'ordinanza - aggiunge - attenderò l'esito degli esami sui campioni prelevati dall'Asp"

Giovanni Picone

“Girgenti acque ci ha comunicato che l'acqua in ingresso ed in uscita dal serbatoio comunale Garcitella - Fondachello è potabile”.

Ad annunciarlo è stato Giovanni Picone, sindaco di Campobello di Licata.

“Ho chiesto all'Azienda sanitaria provinciale – ha aggiunto il primo cittadino - di effettuare i controlli e solo dopo il loro esito positivo revocherò l'ordinanza. Nel frattempo Girgenti acque ci comunica che entro questa settimana provvederà alla disinfezione e pulizia del serbatoio”. Dunque se gli esami dell’Asp confermeranno le assicurazioni di Girgenti Acque, il sindaco revocherà l’ordinanza di divieto dell’acqua per usi potabili a breve.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tangenti all'Agenzia delle Entrate, la difesa: "Intercettazioni inutilizzabili"

  • Cronaca

    In trasferta per rubare al market, sei condanne per direttissima

  • Cronaca

    Droga, operazione "Fast food": due giovani tornano in libertà

  • Cronaca

    Che accoglienza per Vienna Cammarota, la 68enne: "Triste vedere delle aziende chiuse"

I più letti della settimana

  • Sesso orale in pieno centro città, un anziano ed una donna filmati da alcuni passanti

  • Statale 115, scontro fra due auto: 5 feriti, illeso un bambino di un anno

  • Commerciante preso a sprangate per una rapina, il colpo fallisce: il giovane in ospedale

  • Auto si ribalta e finisce fuori strada, in ospedale il conducente

  • "Relazione non accettata", incontro fra famiglie finisce in rissa: 3 persone in ospedale

  • Calci alle porte e barelle per aria, 38enne in escandescenze: caos al pronto soccorso

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento