Campetto di calcio a San Leone, arrivano le recinzioni: non le porte

A ripristinare i luoghi è stata l’Amministrazione comunale. I giovanissimi che giocheranno, però, dovranno inventarsi un modo migliore per fare gol

La recinzione del campo di calcetto è stata ripristinata. San Leone ritrova, parzialmente, il suo spazio giovani. Parzialmente, perché, il campetto è privo di porte.

Secondo quanto fa sapere l’edizione odierna de La Sicilia, l’unica nota positiva è il fatto che si può passeggiare senza correre il rischio d’essere colpita con una pallonata in pieno volto.

A ripristinare i luoghi è stata l’Amministrazione comunale. I giovanissimi che giocheranno, però, dovranno inventarsi un modo migliore per fare gol. Al momento, infatti, nessuna porta da calcio è presente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus, scatta la quarantena per tre persone

  • La Questura ferma il Carnevale di Sciacca, la kermesse è stata definitivamente annullata

  • "C'è un sospetto caso di Coronavirus al pronto soccorso", l'allarme viaggia su Whatsapp: è una fake news

  • L'incidente mortale a San Leone, arrestato il 49enne che era alla guida dell'auto

  • A Milano con la paura addosso, Daniele: "Coronavirus? Ho un consiglio per i miei concittadini"

  • Su e giù dai carri e continue risse, il questore "ferma" il Carnevale di Palma

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento