Nuove campagne di studi nella Valle dei Templi, in arrivo esperti francesi e spagnoli

Prevista attività di scavo nell'area monumentale ad est di Porta V e del santuario delle divinità ctonie

Archeologi al lavoro (foto d'archivio)

Nuove campagne di studi nella Valle dei Templi. È stata siglata una convenzione tra il Parco archeologico e l'istituto "Ausonius" dell'università francese "Bordeaux Montaigne" - si legge sul quotidiano La Sicilia - per un'attività di scavo e ricerca nell'area monumentale ad est di Porta V e del santuario delle divinità ctonie. Si tratta dei resti di un piccolo tempio rettangolare che è stato attribuito a Kore.

Un altra importante attività di ricerca è quella che vedrà impegnata l'università di Barcellona, in particolare l'equipe di ricerca archeologica e archeometrica della Facoltà di Geografia e Storia diretta da Miguel Angel Cau Ontiverso, ospite del Parco la scorsa estate. La convenzione darà la possibilità di studiare le ceramiche importate e le produzioni locali di età romana attestate ad Agrigento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E ancora, altre attività saranno condotte dall'università della Florida meridionale, che si occuperà del censimento e dei rilievi delle fortificazioni sulla collina dei Templi con l'uso di droni e laser scanner. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo tampone positivo, Agrigento dopo oltre 2 mesi non è più Covid free

  • Scoppia l'incendio a Giokolandia: le fiamme altissime distruggono le attrezzature del parco giochi

  • Scoppia l'incendio mentre il camion è sul viadotto, motrice invasa dalle fiamme

  • "Minacce di morte e calci nella pancia alla fidanzata incinta", la donna lo perdona e ritira la querela

  • Gruppetto di tunisini sbarca a San Leone: i migranti scappano a gambe levate

  • Tenta di bloccare tunisino in fuga da Villa Sikania e viene aggredito: poliziotto finisce in ospedale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento