Da sogno a realtà, Iginio Massari "diploma" un pasticcere di Aragona

Calogero Latino ha fatto parte della rinomata accademia di Cast alimenti, il pasticcere è riuscito a superare tutti quanti gli step

Calogero Latino con Iginio Massari

Calogero Latino a lezione da Iginio Massari. Il pasticcere di Aragona è riuscito a “diplomarsi” nell’ambiziosa scuola di Cast Alimenti. L’accademia è seguita dai maggiori esponenti del settore, maestri mondiali di pasticceria.

Otto mesi intensi, tra accademia e tirocinio all'interno di pasticceria stellate. Alla fine del percorso dove dedizione, inventiva e passione, l’hanno fatta da padrone, Calogero Latino è riuscito a superare i tre test finali. Il giovane di Aragona ha dovuto realizzare una torta ”Saint Honoré”.

“L’esame è andato benissimo – ha raccontato Calogero Latino ad AgrigentoNotizie – mi hanno rilasciato un diploma e sono davvero felice. Ho l’occasione di lavorare in tutto il mondo trovando lavoro in posti stellati, ma ad oggi il mio obiettivo è un altro. Voglio portare a casa quello che ho imparato, in certi aspetti siamo ancora un po’ indietro. Non è facile spiegare la mentalità di alta pasticceria, vorrei provarci”.

Calogero Latino è uno dei titolari di una rinomata pasticceria di Aragona. Zaino in spalla ha studiato lontano dalla sua città affidandosi ai maestri della pasticceria, tra i suoi mentori anche Iginio Massari.

Potrebbe interessarti

  • Come proteggersi dalle zecche

  • Formiche in casa: rimedi naturali per eliminarle

  • Come eliminare la puzza di sigarette dai nostri ambienti domestici

  • Il bicarbonato di sodio e i suoi utilizzi in casa

I più letti della settimana

  • Nuovo colpo a Cosa Nostra, scatta il blitz Assedio: 7 fermi, c'è anche un consigliere comunale

  • Camilleri resta in Rianimazione, il retroscena: 20 giorni fa si era rotto il femore cadendo in casa

  • Camilleri lotta fra la vita e la morte, Racalmuto lo ha già dimenticato

  • Bimbo di 12 anni rischia di annegare, tre bagnini lo portano in salvo

  • Blitz antimafia "Assedio", ecco i nominativi dei fermati

  • "Tangenti all'Agenzia delle Entrate", direttore generale: "Ecco perchè licenziai il funzionario"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento