Cade dal belvedere delle Terme di Sciacca, un volo da 80 metri: salvato un 27enne

Si è azionata una vera e propria macchina di salvataggio per aiutare il 26enne di Sciacca. L'uomo, inizialmente sotto choc

Un ragazzo di Sciacca sarebbe caduto dal belvedere delle Terme. Il fatto è accaduto intorno alle 5 e 30 di questa mattina. Sul posto si sono precipitati i vigili del fuoco ed anche la  Guardia costiera di Sciacca. Il ragazzo, un 27enne, è probabilmente caduto rischiando grosso, a limitare l'impatto ci sarebbero stati dei grossi arbusti. 

 Si è immediatamente attivata una vera e propria macchina di salvataggio. Nel dettaglio, il circomare ha disposto l’uscita del gommone Guardia costiera per dirigersi sul luogo dell’accaduto, dove nel frattempo sono giunte altre forze dell'ordine i vigili del Fuoco ed il personale medico del 118 che hanno si da subito prestato le necessarie cure.

L'uomo, un saccense,  era sotto choc. Sono state delle operazioni non semplici, perchè la zona è stata considerata abbastanza impervia. Sono stati proprio i pompieri a chiedere  il mezzo nautico Guardia costiera è risultato l’unica soluzione praticabile; infatti, grazie anche alla perizia marinaresca dell’equipaggio Guardia costiera, è stato possibile spiaggiare il mezzo nautico, nonostante il basso fondale roccioso, ed evacuare via mare il ragazzo assistito, per sbarcarlo immediatamente dopo in porto ed affidarlo alle cure mediche dell’ambulanza nel frattempo accorsa.

L’operazione di soccorso si è conclusa con successo ed in tempi rapidissimi grazie alla fondamentale collaborazione e professionalità di tutti gli appartenenti delle forze dell’ordine, sul posto anche i carabinieri e la polizia di stato. Non è chiaro se il giovane sia caduto accidentalmente o se invece si sia lanciato, provando a suicidarsi. Polizia e carabinieri stanno cercando di fare chiarezza al riguardo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

  • Uno dei migliori direttori di McDonald's del mondo è agrigentino, ecco la storia di Pietro Luparello

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento