Cacciatori di "oro rosso" in azione: arraffati mille metri di cavo dal serbatoio idrico

Il danno economico provocato all’azienda è di alcune migliaia di euro, ma si aggiunge anche la “beffa” di eventuali disservizi

“Cacciatori” di “oro rosso” in azione in contrada Rocca Corvo ad Agrigento. Ad essere preso di mira, nelle ultime ore, è stato il serbatoio idrico gestito da “Sicilia Acque”. I malviventi - senza essere visti, né tantomeno sentiti – sono riusciti a tranciare e a portare via circa mille metri di cavo di rame. Cavo che alimentava, di fatto, l’impianto elettrico a servizio del serbatoio idrico. 

Non appena è stata fatta la scoperta, “Sicilia Acque” ha formalizzato una denuncia, contro ignoti, ai carabinieri. Il danno economico provocato all’azienda è di alcune migliaia di euro. Ma, naturalmente, al danno finanziario si aggiunge anche la “beffa” di eventuali disservizi dovuti, appunto, ai delinquenti che arraffano cavi di rame. Appena pochi giorni addietro un analogo furto era stato messo a segno nella periferia di Licata. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Reddito di cittadinanza, Caf presi d'assalto: tutti a "caccia" di Isee e di "dritte"

  • Cronaca

    Strage in mare fra l'Italia e la Libia, Vella ha interrogato i 3 naufraghi

  • Cronaca

    Convocata assemblea dei netturbini, raccolta a rischio

  • Cronaca

    Siparietto a Sport Mediaset, Schembri vs Sabatini: "Akragas? Sono dei giganti"

I più letti della settimana

  • Le case a 1 euro a Sambuca di Sicilia, il sindaco: "Quante richieste, sogno un borgo felice"

  • "Case in vendita a 1 euro" boom di richieste per Sambuca di Sicilia

  • "Notti da Far West", sgominata la gang: 4 arresti e 3 divieti di dimora

  • Gli occhi curiosi e la voglia di conoscere, l'agrigentina Giusy Paci: "Vi presento la mia Parigi"

  • Cammarata è sotto choc, il sindaco: "La statale 189 è la strada della morte, l'Anas riveda e renda sicuro questo tracciato"

  • "Segnalavano sul gruppo Whatsapp la presenza delle pattuglie", denunciate 62 persone

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento