Brucia l'auto di un pensionato 80enne, avviate le indagini

Secondo i carabinieri le fiamme hanno avuto origine nella porzione del vano motore. L'ipotesi investigativa privilegiata è quella accidentale

Brucia la Fiat Punto di proprietà di un pensionato ottantenne. E' accaduto in corso Garibaldi a Licata. Le fiamme sono state spente dai vigili del fuoco del locale distaccamento. Delle indagini si stanno invece occupando i carabinieri.

Non ci sono certezze investigative al momento, ma pare che la scintilla iniziale possa aver avuto origine da un corto circuito. Il fuoco, stando alle ricostruzioni dei militari dell'Arma, sarebbe divampato - in maniera accidentale appunto - dal vano motore. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al celibato o convivenze di fatto con anziani: ecco come venivano "utilizzate" le prostitute

  • Trovato morto in casa e con strani segni sul corpo, è mistero sulla morte di un 69enne: Procura dispone autopsia

  • "Procacciavano i clienti e incassavano fino al 50% per ogni prestazione": i retroscena del blitz antiprostituzione

  • Furti di luce e acqua, scatta il blitz in due palazzine: 24 arresti in un colpo solo

  • "Favori e assunzioni in cambio di informazioni riservate": indagati tre marescialli e due imprenditori

  • Scoppia la lite fra due teenager: una ferita, l'altra denunciata

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento