Brucia l'auto di un pensionato 80enne, avviate le indagini

Secondo i carabinieri le fiamme hanno avuto origine nella porzione del vano motore. L'ipotesi investigativa privilegiata è quella accidentale

Brucia la Fiat Punto di proprietà di un pensionato ottantenne. E' accaduto in corso Garibaldi a Licata. Le fiamme sono state spente dai vigili del fuoco del locale distaccamento. Delle indagini si stanno invece occupando i carabinieri.

Non ci sono certezze investigative al momento, ma pare che la scintilla iniziale possa aver avuto origine da un corto circuito. Il fuoco, stando alle ricostruzioni dei militari dell'Arma, sarebbe divampato - in maniera accidentale appunto - dal vano motore. 

Potrebbe interessarti

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Come organizzare la grigliata perfetta. Ecco cosa serve per una serata attorno alla brace

  • La birra come prodotto di bellezza

  • Nuotare fa bene a corpo, mente e anima

I più letti della settimana

  • Andrea Camilleri è morto, si spegne l'ultimo grande della letteratura: lutto cittadino nel giorno dei funerali

  • Muore vecchio boss di Palma, il questore dispone: niente funerali

  • "Una collega mi disse che ero stata puntata, così iniziò il mio incubo": donna accusa direttore di stalking

  • Camilleri sepolto nella sua Porto Empedocle? Ecco il retroscena

  • "Rapina e violenta moglie dell'amico dopo avere trascorso il Capodanno insieme", condannato 27enne

  • "Mi ha minacciata e violentata": donna denuncia bracciante agricolo

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento