Punta Bianca bonificata dall'amianto, Mareamico: "Adesso puntare su Drasy"

Realizzata grazie alla Brigata Aosta dell'Esercito Italiano che ha messo a disposizione uomini e mezzi ed al Libero Consorzio

L'eternit impacchettato a Punta Bianca

Bonificata dall'amianto l'area di Punta Bianca. Lo rende noto l'associazione ambientalista Mareamico Agrigento. La pulizia della zona, chiesta più volte dall'associazione, è stata realizzata grazie alla Brigata Aosta dell'Esercito Italiano che ha messo a disposizione uomini e mezzi per la pulizia dell'area e soprattutto del Libero Consorzio della Provincia di Agrigento, che ha già impacchettato e presto smaltirà quintali e quintali di eternit.

"Da oggi - si legge in una nota di Mareamico - speriamo che inizi un nuovo periodo di collaborazione con l'Esercito Italiano finalizzato ad una migliore gestione-utilizzazione dell'area di Drasy. Il primo segnale sarà quello del controllo dell'area mediante il montaggio di telecamere e subito dopo si dovrà procedere alla sistemazione delle strade, per una più comoda friuzione dei luoghi durante i mesi estivi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va a dare da mangiare agli animali e raccogliere verdura: non torna più a casa, 53enne ritrovato morto

  • Transenna della Ztl sull'auto comprata 2 giorni prima: 40enne su tutte le furie

  • Incidente sulla statale Agrigento-Raffadali: due feriti in ospedale

  • "Il direttore mi convocava e mi chiedeva se mio marito era sessualmente all'altezza", racconto choc in aula

  • "Disastro ambientale in via miniera Ciavolotta", imprenditori di mezza provincia l'avevano trasformata in discarica: 44 indagati

  • "Testate all'ex fidanzata per farla abortire", ventunenne rinviato a giudizio

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento