Bocciatura Bilancio, Vitellaro: "Tenteremo di evitare il dissesto finanziario"

Il consigliere di maggioranza lancia un appello a tutte le forze politiche in Consiglio comunale, non ci sono i numeri per votare il bilancio 2018

"Dopo il recente parere negativo dei Revisori dei Conti  siamo già a lavoro per evitare che il Comune subisca un danno irreversibile". Così esordisce il consigliere comunale delle liste firettiane Pietro Vitellaro. "Dichiarare il dissesto sarà l'ultima inevitabile scelta che prenderemo per il Comune di Agrigento - ammonisce -. Ciò causerebbe un gravissimo pregiudizio a tutti i creditori del Comune, a tutto il personale precario ed a tutti i cittadini, poichè sarebbe difficile garantire i servizi essenziali come il sistema della raccolta differenziata, ad esempio".

I revisori dei conti bocciano il bilancio previsionale 2018

Vitellaro ammette che 'il parere dei revisori sul Bilancio di previsione ci ha messo in guardia ed ovviamente ci preoccupa", precisando però che saranno determinati "ad approfondire ogni singola postilla". E quindi il consigliere, parlando a nome della maggioranza - probabilmente - ammonisce che "votare contro questo Bilancio di previsione, interromperà ad esempio le procedure di stabilizzazione dei 190 precari di questo Comune per cui faremo tutto ciò che è in nostro potere per evitare che si verifichi un danno così grave". Che i lavoratori sarebbero stati usati come "scudi umani" era del resto prevedibile. Per questo Vitellaro lancia un appello a "trovare la collaborazione di tutte le forze politiche in Consiglio comunale. Spero - conclude - che tutti i colleghi forniscano il loro aiuto responsabile. In bocca al lupo a noi".

Insomma, i numeri in aula non ci sono, e toccherà ancora una volta alle opposizioni scegliere se bere o affogare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dimentica gli occhiali che spariscono in un lampo: interviene la polizia

  • Il mondo di un agrigentino a Budapest, Gero Miccichè: "Io e la Disney, una grande emozione"

  • Notte di fuoco fra Palma e Licata: distrutte le auto di insegnante e agricoltore

  • Cliente preleva allo sportello e si accorge dell'incendio in banca: chiusa piazza per ore

  • Mette in vendita i mobili e le rubano 1.050 euro dal bancomat: ecco la nuova truffa

  • "Sesso orale con due allievi minorenni", istruttore di tennis riprova a patteggiare

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento