Aggredito da un cinghiale nei boschi di Bivona: ferito un trentenne

I fatti risalgono a domenica, è stato trasportato in ospedale ed è stato sottoposto ad un intervento chirurgico per ridurre le lacerazioni provocate alle gambe

(foto ARCHIVIO)

Brutta disavventura domenica scorsa per un trentenne nei boschi dei Sicani. Per motivi ad oggi sconosciuti, infatti, l'uomo è stato aggredito da un grosso cinghiale che lo ha attaccato provocandogli diverse ferite alle gambe. La notizia è riportata dal quotidiano La Sicilia in edicola oggi.

A mettere in fuga l'animale è stato l'intervento del gruppo di persone che era con il trentenne. Sono state loro, poi, a portarlo all'ospedale di Ribera per le cure del caso. 

L'uomo è stato sottoposto ad un intervento chirurgico al fine di ridurre le lesioni. I cinghiali sono animali molto diffidenti e timidi, ma possono diventare aggressivi in caso ritengano sia a rischio la propria prole.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autovelox alla rotonda degli scrittori: raffica di multe, il telelaser incastra invece i più audaci

  • Incidente fra auto e moto, 3 feriti: uno è grave e l'altro era senza patente

  • Trovati i "pizzini" e il "libro mastro": i due fratelli applicavano tassi usurai che arrivavano al 120%

  • "Hanno incassato 80 mila euro su un prestito di 25, ma ancora volevano soldi": fermati due fratelli

  • Maxi truffa all'Inail, sequestro da 130mila euro nei confronto di un oleificio

  • Alberi e detriti per strada, il sindaco: "Non uscite da casa se non necessario"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento