Palma di Montechiaro, in fiamme l'auto di un bracciante agricolo

I poliziotti del locale Commissariato hanno avviato le indagini. Nei pressi dell'auto non sarebbe stata trovata alcuna traccia che potesse far pensare alla matrice dolosa, ma si indaga comunque a 360 gradi

Il dirigente del Commissariato, Angelo Cavaleri

Auto in fiamme questa notte a Palma di Montechiaro. La Fiat Punto di V.C., bracciante agricolo di 53 anni, è stata distrutta da un rogo di natura ancora incerta, mentre si trovava parcheggiata in via Grecia, a Palma di Montechiaro. L'incendio, divampato poco dopo l'una e mezza della notte, è stato spento dai vigili del fuoco, intervenuti sul posto dopo la chiamata di alcuni cittadini.

Sul posto sono intervenuti anche i poliziotti del Commissariato di Palma di Montechiaro, coordinati dal vicequestore aggiunto Angelo Cavaleri, che hanno avviato le indagini. Nei pressi dell'auto non sarebbe stata trovata alcuna traccia che potesse far pensare alla matrice dolosa. Nonostante ciò, gli investigatori non escluderebbero alcuna pista.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Braccati dai carabinieri dopo la rapina alla banca Sant'Angelo: fermati 2 palermitani e un sabettese

  • Rapinata la banca Sant'Angelo: in due portano via 50 mila euro

  • Il colpo in banca da oltre 50mila euro, la banda dal gip: uno dei banditi aveva distintivo dei carabinieri

  • Vede l'auto in fiamme, si precipita in strada e viene accoltellato: un arresto

  • "Intascava i soldi delle carte di identità elettroniche", arrestato impiegato comunale

  • Grande Fratello vip, l'empedoclina Clizia Incorvaia al centro del gossip

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento