Intimazione dell'Ati a Girgenti Acque: "No al distacco degli allacci fognari"

Nel corso dell'incontro, l'assemblea territoriale idrica ha comunicato al gestore l'avvio delle attività per la predisposizione delle nuove tariffe

Il presidente dell'Ati, Vincenzo Lotà

"No" al distacco degli allacci fognari. A ribadirlo, nei confronti di Girgenti Acque, - nel corso dell'incontro svoltosi nella sede dell'assemblea territoriale idrica - è stato il presidente dell'Ati Vincenzo Lotà. "E' una problematica - scrive l'Ati - che ha visto impegnati diversi sindaci della nostra provincia. E conseguentemente il consiglio direttivo dell'Ati ha impegnato il gestore a non procedere, in nessun caso, al distacco dalla pubblica fognatura delle utenze risultate morose".

LEGGI ANCHE: Distacco per morosità, Girgenti Acque: "Garantiamo gli utenti virtuosi"

Nel corso dell'incontro è stato comunicato, inoltre, a Girgenti Acque che il consiglio direttivo ha già avviato le attività in merito all'aggiornamento del regolamento di utenza, della Carta dei servizi, dell'addendum alla convenzione e per la predisposizione delle nuove tariffe.  

LEGGI ANCHE: Girgenti Acque: "Legittimo sospendere il servizio"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va a dare da mangiare agli animali e raccogliere verdura: non torna più a casa, 53enne ritrovato morto

  • Transenna della Ztl sull'auto comprata 2 giorni prima: 40enne su tutte le furie

  • "Il direttore mi convocava e mi chiedeva se mio marito era sessualmente all'altezza", racconto choc in aula

  • Incidente sulla statale Agrigento-Raffadali: due feriti in ospedale

  • "Disastro ambientale in via miniera Ciavolotta", imprenditori di mezza provincia l'avevano trasformata in discarica: 44 indagati

  • "Testate all'ex fidanzata per farla abortire", ventunenne rinviato a giudizio

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento