Coronavirus, l'Asp attiva un servizio di assistenza psicologica

Si tratta dello “sportello assistenza psicologica telefonica Ciovid-19”, ideato dall’Unità operativa complessa “Malattie degenerative involutive - Centro Alzheimer”

(foto ARCHIVIO)

Coronavirus, attivo un servizio di assistenza psicologica telefonica per i pazienti ed i familiari, in questi giorni di grande tensione e apprensione collettiva.

Il Coronavirus a Cardiologia, il primario: "Nessun focolaio, il virus è entrato dall'esterno"

Si tratta dello “sportello assistenza psicologica telefonica Ciovid-19” ideato dall’Unità operativa complessa “Malattie degenerative involutive - Centro Alzheimer” dell’Azienda sanitaria provinciale di Agrigento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Terzo caso di Covid-19 a Favara, il sindaco: "Non si è arrivato a individuare il paziente zero"

"Attivato su input della Direzione strategica aziendale - si legge in una nota - lo sportello telefonico sarà in funzione tutti i lunedì, mercoledì e venerdì, dalle ore 9 alle 13, al numero 0922-407510. A rispondere alla chiamate di chi vorrà mettersi in contatto con il servizio sarà Agata Romeo, psicologa psicoterapeuta dell’Unità diretta dal dottor Giuseppe Provenzano, che si avvarrà anche della
collaborazione dell’intera equipe medica. La gestione dello stress emotivo è di fondamentale importanza per contrastare gli effetti dell’emergenza in corso ed è uno strumento in più per prendersi cura delle persone maggiormente esposte ai rischi dell’epidemia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oltre 750 migranti sbarcati in 48 ore a Lampedusa, Musumeci: "Serve lo stato di emergenza"

  • Ritrovata al Villaggio Mosè la 15enne scomparsa da Palermo a metà giugno

  • Si erano perse le tracce da una settimana, la favarese Vanessa Licata è stata ritrovata

  • Muore stroncato da un infarto, vano l'arrivo dell'elisoccorso

  • Scazzottata all'ex eliporto: due giovani finiscono in ospedale, denunciati

  • Gli cade il telefonino, torna indietro e non lo ritrova più: avviate indagini

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento