Comitato dei lavoratori Asp: assemblea del personale per le fasce economiche, plauso alla Uil

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Ieri mattina 28 maggio presso i locali dell’Azienda ospedaliera San Giovanni di Dio, su iniziativa della UIL Sanità di Agrigento, si è tenuta un’assemblea sindacale aperta a tutto il personale dipendente.

Alla riunione hanno partecipato, oltre al segretario provinciale del sindacato, Fabrizio Danile e diversi componenti della RSU aziendale, anche tanti lavoratori ed una rappresentanza del Comitato spontaneo dei lavoratori Asp di recente costituzione.
Diverse e numerose le tematiche affrontate, tra le quali il problema delle fasce economiche, che tanto malcontento ha causato tra i dipendenti, e le possibili azioni da intraprendere per estendere l’attribuzione di tale importante istituto contrattuale a tutto il
personale. 

“Abbiamo partecipato con interesse all’assemblea indetta dalla Uil e ci auguriamo che sia l’inizio di un percorso di riavvicinamento tra sindacati e lavoratori. Riteniamo l’assemblea sindacale uno strumento indispensabile di partecipazione e democrazia, che purtroppo da troppo tempo è stato accantonato. Accogliamo con grande soddisfazione la volontà espressa nel corso della riunione, da parte del Segretario Fabrizio Danile, e degli Rsu aziendali intervenuti, di avviare iniziative concrete, che noi sosterremo, affinchè la progressione economica orizzontale sia estesa a tutti ed esortiamo anche le altre Organizzazioni sindacali a muoversi, magari unitariamente, in tale direzione. Sottoliniamo che il Comitato ha carattere asindacale e che appoggerà chiunque lavorerà nell’esclusivo interesse dei lavoratori”, queste le parole del portavoce del Comitato, Giuseppe Milano

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento