Azienda sanitaria provinciale, si è insediato il nuovo comitato consultivo

Esprimerà pareri e formulerà proposte al direttore generale sugli atti di programmazione dell’azienda, sull’elaborazione dei piani di educazione sanitaria, sulla verifica della funzionalità dei servizi offerti

Si è ufficialmente insediato questa mattina il nuovo comitato consultivo dell’azienda sanitaria provinciale di Agrigento, l’organismo di rappresentanza costituito da organizzazioni ed associazioni di volontariato rappresentative degli operatori del settore sanitario e sociosanitario e di tutela dei diritti degli utenti. Nella sala riunioni della direzione generale Asp i rappresentanti legali delle associazioni sono stati accolti dal commissario Gervasio Venuti e dal direttore sanitario Silvio Lo Bosco. 

Nell’ottica della piena partecipazione delle associazioni di cittadini e operatori alle scelte strategiche aziendali, il Comitato consultivo, tra i suoi principali compiti,  esprime pareri e formula proposte al direttore generale in ordine agli atti di programmazione dell’azienda, all’elaborazione dei piani di educazione sanitaria, alla verifica della funzionalità dei servizi offerti nonché alla loro rispondenza alle finalità del Servizio sanitario regionale ed agli obiettivi previsti dal piano sanitario nazionale. Composto da un minimo di venti fino ad un massimo di quaranta componenti, il Comitato, in stretta collaborazione con l’Ufficio relazioni con il pubblico,partecipa inoltre alle azioni di rilevazione del livello di soddisfazione degli utenti e verifica sistematicamente i reclami e le segnalazioni inoltrate dai cittadini.  

Le procedure e gli atti propedeutici al rinnovo dell’organo consultivo sono stati curati dall’unità operativa comunicazione istituzionale Asp che ha provveduto anche a convocare la commissione esaminatrice per la valutazione delle istanze di chi ha voluto farne partecomposta dal presidente e dal vice-presidente del Comitato in scadenza, dal responsabile dell’Unità di pianificazione, programmazione e controllo strategico e dal referente della stessa Unità comunicazione. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al celibato o convivenze di fatto con anziani: ecco come venivano "utilizzate" le prostitute

  • Trovato morto in casa e con strani segni sul corpo, è mistero sulla morte di un 69enne: Procura dispone autopsia

  • "Procacciavano i clienti e incassavano fino al 50% per ogni prestazione": i retroscena del blitz antiprostituzione

  • Furti di luce e acqua, scatta il blitz in due palazzine: 24 arresti in un colpo solo

  • Scoppia la lite fra due teenager: una ferita, l'altra denunciata

  • "Favori e assunzioni in cambio di informazioni riservate": indagati tre marescialli e due imprenditori

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento