L'arresto del comandante Carola Rackete, Salvini: "Ha messo a rischio la vita dei finanzieri"

Il ministro dell'Interno: "Da giorni stanno difendendo la legalità e i confini italiani, costretti agli straordinari da una nave pirata e da alcuni parlamentari di sinistra che anziché stare con le forze dell'ordine e con l'Italia hanno scelto di schierarsi con una Ong tedesca"

Il ministro dell'Interno Matteo Salvini

"Solidarietà alle donne e agli uomini delle forze dell'ordine e della Guardia di Finanza in particolare, visto che poche ore fa hanno rischiato la vita per la scelta della Sea Watch. Da giorni stanno difendendo la legalità e i confini italiani, costretti agli straordinari da una nave pirata e da alcuni parlamentari di sinistra (tra cui un ex ministro) che anziché stare con le forze dell'ordine e con l'Italia hanno scelto di schierarsi con una Ong tedesca che ha schiacciato una motovedetta delle Fiamme Gialle". Lo dice, secondo quanto riporta l'Ansa, il ministro dell'Interno, nonché vice premier, Matteo Salvini.

La "Sea Watch3" è stata sequestrata, prefetto pronto ad elevare le sanzioni

"Ha speronato e quasi schiacciato la motovedetta della Gdf": ecco le accuse al comandante della Sea Watch3

"I nostri finanzieri erano in grave difficoltà, ma - ha aggiunto, stando sempre a quanto riporta l'Ansa, il ministro Salvini - i parlamentari di sinistra applaudivano la capitana della Sea Watch". 

La Sea Watch attracca a Lampedusa, la capitana Carola arrestata dalla Finanza

"Abbiamo chiesto l'arresto di una fuorilegge che stanotte ha anche messo a rischio la vita di uomini delle forze dell'ordine italiane, la multa per questa Ong straniera, il sequestro della nave, che ha finito di andare in giro per il Mediterraneo a infrangere leggi, e la distribuzione di tutti gli immigrati a bordo in altri Paesi europei. Abbiamo fatto bene a chiedere che le leggi fossero rispettate: mi sembra che giustizia sia fatta". Lo ha detto al Gr1 il ministro dell'Interno, Matteo Salvini.

Il comandante Rackete si appella allo "stato di necessità" 

"Comportamento criminale della comandante della Sea Watch, che ha messo a rischio la vita degli agenti della Guardia di Finanza. Ha fatto tutto questo con dei parlamentari a bordo tra cui l'ex ministro dei Trasporti: incredibile". Lo dice, secondo quanto riporta l'Ansa, il ministro dell'Interno Matteo Salvini. Ha tentato di schiacciare contro la banchina del porto di Lampedusa una motovedetta della Guardia di Finanza, con l'equipaggio a bordo, mettendo a rischio la vita degli agenti. Delinquenti! Io sto con le forze dell'ordine, io sto con la legge, io sto con l'Italia" - ha poi scritto Salvini su Facebook, postando un video
che ritrae il momento in cui si è verificato il rischio di collisione tra la nave olandese della ong e la motovedetta delle Fiamme Gialle.

Il comandante iscritto dalla Procura nel registro degli indagati  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al celibato o convivenze di fatto con anziani: ecco come venivano "utilizzate" le prostitute

  • Trovato morto in casa e con strani segni sul corpo, è mistero sulla morte di un 69enne: Procura dispone autopsia

  • "Procacciavano i clienti e incassavano fino al 50% per ogni prestazione": i retroscena del blitz antiprostituzione

  • Furti di luce e acqua, scatta il blitz in due palazzine: 24 arresti in un colpo solo

  • "Favori e assunzioni in cambio di informazioni riservate": indagati tre marescialli e due imprenditori

  • "Sparano sulla slot machine e rapinano il bar": arrestato un 33enne

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento