Arrestato perché trovato con 14 dosi di cocaina: 33enne torna in libertà

Il giudice per le indagini preliminari del tribunale di Sciacca, Antonino Cucinella, ha convalidato l'arresto ed ha disposto il divieto di permanere in provincia di Agrigento

(foto ARCHIVIO)

Il giudice per le indagini preliminari del tribunale di Sciacca, Antonino Cucinella, ha convalidato l'arresto e disposto nei confronti del tunisino 33enne senza fissa dimora, il divieto di permanere in provincia di Agrigento. Si tratta dell'immigrato che, nei giorni scorsi, era stato arrestato dai carabinieri della tenenza di Ribera dopo che era stato trovato in possesso di 14 dosi di cocaina, per un peso complessivo di circa 6 grammi. 

"Per strada con 14 dosi di cocaina", arrestato tunisino di 33 anni

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade dal carro di Carnevale ed è tragedia: morto un bimbo di 4 anni

  • Emergenza Coronavirus, scatta la quarantena per tre persone

  • La Questura ferma il Carnevale di Sciacca, la kermesse è stata definitivamente annullata

  • "C'è un sospetto caso di Coronavirus al pronto soccorso", l'allarme viaggia su Whatsapp: è una fake news

  • L'incidente mortale a San Leone, arrestato il 49enne che era alla guida dell'auto

  • Psicosi Coronavirus, dirigenti scolastici sospendono le gite

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento