I carabinieri fermano un agricoltore, trovato con la "roba": arrestato

Dai controlli è saltato fuori un involucro di “Hashish” del peso di oltre un etto, sostanza che se ceduta al dettaglio avrebbe potuto sicuramente fruttare alcune centinaia di euro

I carabinieri del comando provinciale di Agrigento, hanno arrestato un insospettabile 57enne. Una pattuglia dell’Arma, nel transitare nei pressi della casa circondariale, ha notato che il conducente di un’auto ha improvvisamente fatto una strana manovra, come per voler evitare di incrociare l’auto dei militari.

 A quel punto, è scattato immediatamente l’alt, lungo la strada che conduce a Favara. L’individuo a bordo dell’auto, un insospettabile 57 enne della provincia di Catania, si è subito fermato, cercando di far apparire di essere tranquillo.  In realtà i militari del Nucleo operativo e Radiomobile hanno subito percepito che c’era qualcosa che non andava nel suo strano atteggiamento. Ed infatti, da un successivo e minuzioso controllo dell’auto, da sotto un sedile, è saltato fuori un involucro di “Hashish” del peso di oltre un etto, sostanza che se ceduta al dettaglio avrebbe potuto sicuramente fruttare alcune centinaia di euro.

L’uomo, di professione agricoltore, nell’immediatezza non è stato in grado di fornire alcuna giustificazione sulla sua presenza in quel luogo e sul possesso del panetto di droga. A quel punto, i carabinieri gli hanno subito stretto le manette ai polsi con l’accusa di “Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti” e l’Autorità giudiziaria ha disposto che il 57 enne venga trasferito in carcere.

Potrebbe interessarti

  • Il peperoncino: pro e contro

  • Metodi low cost e home made per pulire i tappeti

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

I più letti della settimana

  • "Massacrata a pedate dallo zio", ragazza in gravi condizioni: arrestato 46enne

  • "Un fucile a canne mozze in camera da letto", arrestato un insospettabile 25enne

  • "Mi ha tradito con Scamarcio", l'empedoclina Clizia: "E' una gogna mediatica"

  • Un milanese a Lampedusa, Fabio Gallarati: "Ho lasciato tutto ed ho scelto l'isola"

  • Le dichiarazioni del pentito Quaranta: "Ecco il consiglio provinciale di Cosa Nostra"

  • "Vertici e affiliati di Cosa Nostra", 9 ordinanze di custodia cautelare: ai domiciliari l'ex consigliere comunale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento