Teresa e Trifone, la prima vera svolta: «Ecco dove il killer gettò la pistola»

Domani mattina i carabinieri di Pordenone e i sommozzatori di Genova cercheranno l'arma del delitto, una pistola calibro 7.65, nel laghetto del parco di San Valentino. L'uomo che ha ucciso sei mesi fa (era il 17 marzo) Trifone Ragone e Teresa Costanza, originaria di Favara, potrebbe aver gettato l'arma del delitto in un laghetto

Una prima possibile svolta nel delitto di Trifone e Teresa: l'arma del killer forse è in un laghetto. L'uomo che ha ucciso sei mesi fa (era il 17 marzo) Trifone Ragone e Teresa Costanza, originaria di Favara, potrebbe aver gettato l’arma del delitto in un laghetto. 

È quello del parco di San Valentino, polmone verde della città che si trova a poche decine di metri dal palasport Crisafulli. C'è grande attesa per quello che succederà venerdì mattina, come scrive il Messaggero Veneto secondo il quale «Ancora non è noto chi o cosa sia stato a indicare ai carabinieri il luogo dove potrebbe trovarsi l’arma, e dunque se ci sia un supertestimone».

Domani mattina i carabinieri di Pordenone, in collaborazione con i sommozzatori provenienti da Genova, cercheranno l’arma del delitto, una pistola calibro 7.65, nel laghetto del parco di San Valentino, il più grande polmone verde di Pordenone.

Il parco solitamente è frequentato da sportivi e famiglie con bambini: c'è un vero e proprio sentiero interno lungo poco più di un chilometro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Passò di lì quella sera il killer della coppia? Davvero in quel laghetto c'è l'arma del delitto? Davvero l'arma è stata lì, per sei mesi, a pochi metri da tutti i pordenonesi? Le risposte si avranno tra meno di 24 ore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scoppia l'incendio mentre il camion è sul viadotto, motrice invasa dalle fiamme

  • Si erano perse le tracce da una settimana, la favarese Vanessa Licata è stata ritrovata

  • Tenta di bloccare tunisino in fuga da Villa Sikania e viene aggredito: poliziotto finisce in ospedale

  • Muore stroncato da un infarto, vano l'arrivo dell'elisoccorso

  • Lunghe attese al pronto soccorso? Scoppia il tafferuglio, 4 feriti: pure 2 infermieri

  • Movida a rischio, altra rissa tra giovanissimi a San Leone: volano pugni

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento