Arancia di Ribera dop, è record di produzione: numeri da capogiro

Il presidente Giuseppe Pasciuta: " Questo necessita comunque di investimenti in  adeguate campagne informative e promozionali"

Infatti, nella campagna 2018/2019 l’ente di certificazione  per la Sicilia ha certificato quasi 10.000.000 chili di arancia di Ribera Dop commercializzata nelle tre varietà Navelina, Brasiliano e Washington Navel.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E’ il record da quando l’arancia di Ribera Dop è in commercio, ovvero dall'annata agrumicola 2009/2010, con una crescita rilevatasi costante, considerata la variabilità delle annate imposta dalle condizioni meteorologiche. La crescita dei livelli produttivi e di commercializzazione dell’Arancia di Ribera Dop è significativa in relazione ad un mercato e ad un pubblico che si avvicina sempre più ad un prodotto di qualità certificata ed in modo sempre più consapevole.

Le produzioni di qualità dell’Arancia di Ribera Dop sono riconoscibili dal marchio comunitario a Dop in etichetta come tra le più importanti eccellenze agroalimentari italiane e dal marchio di garanzia del "consorzio di tutela Riberella".

"Un comparto in continua crescita - afferma il presidente Giuseppe Pasciuta -  che necessita comunque di investimenti in  adeguate campagne informative e promozionali, di innovazioni nella produzione e di una maggiore adesione di nuovi produttori e confezionatori”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Orrore nel Messinese, strangolata e uccisa una studentessa di Favara

  • Morì nella sua abitazione, il tampone Covid-19 è risultato "positivo"

  • Caso di Covid-19 anche a Porto Empedocle: contagiato il marito del sindaco

  • Arriva la conferma: il tampone Covid-19 è positivo, contagiato secondo agente della Penitenziaria

  • Coronavirus, sabato di "follia" a Porto Empedocle: "ressa" davanti al supermercato

  • Impennata di contagi Covid-19: l'Agrigentino sale a 75 casi

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento