Abusivismo edilizio? Il Riesame dissequestra un fabbricato

I sigilli vennero apposti all'immobile, ancora in fase di costruzione, dopo un esposto anonimo che segnalava presunte irregolarità

Una veduta del tribunale di Agrigento

Il fabbricato in corso di costruzione, su due elevazioni, per circa 650 metri quadrati, era stato sequestrato per un presunto abuso edilizio. Il tribunale del Riesame, presieduto da Luisa Turco, ha - accogliendo le istanze degli avvocati Angelo Farruggia e Annalisa Russello - annullato il sequestro disposto dal Gip.

Era il 23 gennaio scorso quando i carabinieri - dopo un esposto anonimo con il quale venivano denunciate presunte irregolarità - procedevano, d'iniziativa, al sequestro del fabbricato per un presunto abuso edilizio. Il giudice per le indagini preliminari, su richiesta del sostituto procuratore, convalidava poi il sequestro dell'immobile destinato ad attività commerciale contestando l'avvenuta realizzazione "in assenza delle necessarie autorizzazioni e concessioni amministrative".

Il proprietario dell'immobile, situato ad Aragona, rappresentato e difeso dagli avvocati Angelo Farruggia e Annalisa Russello, ha impugnato il sequestro davanti al tribunale del Riesame. I legali hanno addotto l’infondatezza del reato contestato visto che i lavori sono stati eseguiti solo a seguito di regolare concessione edilizia e in conformità ad essa.

Il tribunale del Riesame, accogliendo le istanze dei legali, ha, dunque, annullato l’ordinanza del Gip ed ha disposto il dissequestro.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Lo stop del Comune al volantinaggio, ecco la proposta-provocazione: "Colpiamo i mandanti"

  • Video

    Dal prezzo del latte a quello del grano, la protesta si allarga: anche gli agricoltori scendono in strada

  • Cronaca

    I controlli non fermano l'abusivismo, scoperti due nuovi casi: cinque denunce

  • Cronaca

    Verso l'addio all'isolamento, vertice a Palazzo Chigi per sbloccare i cantieri delle strade

I più letti della settimana

  • La rivolta dei pastori sardi fa eco nell'Agrigentino, Emanuel: "Ho 23 anni, qual è il nostro futuro?"

  • "L'ho visto a terra maciullato", racconto schock di un collega dell'operaio morto in cantiere

  • "Occupano una casa e il proprietario li minaccia con la pistola": 6 denunciati

  • Traffico di droga, scoperta una associazione a delinquere: 15 arresti

  • Traffico di hashish, scatta il blitz "Mare magnum" con 15 arrestati: ecco tutti i dettagli

  • "Hanno estorto 250 mila euro all'impiegato infedele delle Poste": arrestata una coppia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento